-->

Warrior


Regia: Gavin O’ Connor

TRAMA

Due fratelli, separati dal tempo e dalle difficoltà, si rincontrano dopo anni in un torneo di MMA (arti marziali miste). Tutti e due puntano alla somma finale in palio, per motivi diversi ma entrambi nobili e legittimi.

Non avevo grosse aspettative ma questa pellicola del 2011 è riuscita veramente a stupirmi.

La storia è ben costruita e si lascia scoprire pian piano, rivelando sempre più dettagli e retroscena col procedere della vicenda.

I rapporti tra i personaggi sono tratteggiati alla meraviglia, lasciando a chi guarda la possibilità di riempire certi buchi con l'immaginazione (giustamente non si possono raccontare per intero le vite di tutti i personaggi, basta dare gli elementi necessari per ricostruirle) e soprattutto la dinamica padre figli risulta commovente in varie scene.

Persino gli incontri di lotta libera sono ben congegnati e risultano verosimili e credibili.



Bravissimi poi gli attori (Tom Hardy e Nick Nolte su tutti) che rendono al meglio le emozioni dei personaggi e riescono a trasmettere allo spettatore il loro stato d'animo.

Insomma un film solido in ogni sua parte. 


Volendo trovargli un difetto, forse risulta un po' scontato e prevedibile a pensarci a mente fredda, ma vi assicuro che coinvolge a tal punto che durante la visione non ci farete assolutamente caso. Perché trasmette davvero adrenalina, tensione, gioia, pelle d'oca e commozione. In altre parole, se volete passare una serata all'insegna delle emozioni non perdetevelo. 

È uno di quei film che lasciano proprio un buon sapore in bocca dopo averli visti. 

Caldamente consigliato. 

Giudizio complessivo: 8 

Qui il film.

Buona visione, 


Trailer




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento