-->

Vice - L’uomo Nell’Ombra


Regia: Adam McKay

Non voglio fargli del male, disse Mary rivolta a papà Dick nel tentativo di seguire con scrupolo i primi insegnamenti sul ruolo che amo e verme ricoprono nella paziente pratica della pesca.

Non c’è bene e non c’è male nella pesca, rispose papà Dick.

The Outsider


Autore: Stephen King

E niente, Stephen King non ne vuole proprio sapere di andarsene in pensione, chissà quanto ancora avrà da dire ai suoi fan più accaniti, tra i quali chiaramente mi ci metto pure io.

Aquaman


Regia: James Wan

RECENSIONE

Era in secondo piano nel film sulla Justice League, ma ora è tornato con una pellicola dedicata solo ed esclusivamente a lui. Sto parlando di Aquaman (o "l'uomo pesce" come piace chiamarlo a me). 

Il Buon Vecchio Sesso Fa Paura


Autore: Arlene Heyman

Non è invenzione.

Sono veri uomini e vere donne i protagonisti, quelli che vi siedono accanto sul treno, che vi servono alle poste, il vicino in pensione.

Bird Box


Regia: Susanne Bier

Poco tempo fa, non mi ricordo più a che proposito, scrivevo sui social che ultimamente Netflix non sbaglia un colpo…e prontamente eccomi a dover correggere lievemente il tiro, perché con Bird Box non dico che abbia toppato alla grande, ma onestamente mi sarei aspettato decisamente di più.

I Segreti Di David Lynch


Autore: Matteo Marino

RECENSIONE

Vedere un film del maestro David Lynch e capirci qualcosa alla prima visione è un’impresa abbastanza ardua, questo è appurato. Personalmente, appena vedo apparire i titoli di coda in uno dei suoi film inizio già a cercare sull’internet tutte le interpretazioni possibili, sapendo già in partenza che quello che leggerò saranno solo ipotesi e possibili spiegazioni ma (molto probabilmente) non quello che il creatore di Twin Peaks vuole (non) dirci. 

Glass


Regia: M. Night Shyamalan


RECENSIONE

Glass è il film del momento, ne parlano tutti compresi quelli che non sanno nemmeno come è nato questo film: era il lontano 2000 quando uscì Unbreakable, film del regista M. Night Shyamalan fresco fresco del film divenuto un cult Il Sesto Senso, che narra le gesta di supereroi più umani che super, facendoci conoscere quell’uomo di vetro che riempirà i nostri cuori.

Dream Hunters - Il Ponte Illusorio


Autore: Myriam Benothman

TRAMA

Cosa faresti se potessi incontrare il tuo amore solo in sogno?

Sophie ha 17 anni e vive a Parigi. In apparenza una ragazza come tante, finché non si imbatte in un antico libro di fiabe ed è vittima di un’allucinazione. Da quel momento, i suoi sogni la conducono nel mondo incantato, una dimensione parallela dove ogni sua azione ha delle conseguenze sul destino di coloro che incontra, con risvolti inaspettati sulla realtà.

Hell Fest


Regia: Gregory Plotkin

RECENSIONE

Mediocre slasher-horror dal quale onestamente mi attendevo, ed era lecito attendersi, molto di più.

Assassinio Sull’Orient Express


Autore: Agatha Christie

BREVE TRAMA

Balcani, anni trenta. A bordo di un vagone di prima classe partito da Instabul e diretto a Calais, Poirot è costretto suo malgrado a occuparsi di un delitto. Mentre il treno è bloccato dalla neve, infatti, qualcuno pugnala a morte un ricco americano, il signor Ratchett. L’assassino non può che essere uno dei viaggiatori, eppure nessuno sembra aver avuto un motivo per commettere il crimine. 

Sport: Il Milan passa a Genova, finisce 0-2.




Il Milan vince la sua prima partita del 2019 nel posticipo inedito del Lunedì alle ore 15.
Una partita, quella di Marassi, caratterizzata da

Spider-Man - Un Nuovo Universo


Regia: Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman

RECENSIONE

Avengers Infinity War chi? Black Panther chi? Spider-Man Homecoming chi? MCU CHI? Questo, signore e signori, fa impallidire anche il miglior cinecomic del Marvel Cinematic Universe

L'Animale Che Mi Porto Dentro


Autore: Francesco Piccolo

Ed è con questa lettura che si segue l'evoluzione psicologica e sessuale del maschio contemporaneo.

Overlord


Regia: Julius Avery

RECENSIONE

Doveva essere il quarto capitolo del fortunato franchise fanta-horror di Cloverfield.
Poi non più.
Poi boh, io non mi fido e lo guardo aspettandomi un collegamento che poi non ci sarà e, nonostante faccia finta che non me ne interessi, un po’ ci rimango male.

Red Dead Redemption 2



Genere: Azione/Avventura
Piattaforme: Ps4 e Xbox One
Sviluppatore: Rockstar
Data di uscita: 26 Ottobre 2018

Candyman


Regia: Bernard Rose
RECENSIONE

Vecchio classicone di inizio anni ’90 ispirato al racconto The Forbidden di Clive Barker (lunga vita a lui), che si fa sempre rivedere con estremo piacere e che può essere considerato un vero e proprio cult horror che gli appassionati del genere non si dovrebbero essere fatti sfuggire (e in caso contrario, rimediate quanto prima!).

Flesh Gordon – Andata E Ritorno Dal Pianeta Porno


Regia: Michael Benveniste & Howard Ziehm

RECENSIONE

E niente….probabilmente uno dei film più brutti che abbia mai visto.

Forse esagero, forse no, ma questa pecoreccia parodia del ben più noto Flash Gordon fa un po' acqua da tutte le parti.

Destiny Un Amore In Gioco


Autore: Lindsey Summers


TRAMA

Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso, egocentrico Talon, che tra l’altro è appena partito per il ritiro di football…con il suo telefono.

Suspiria (2018)


Regia: Luca Guadagnino

Scusate se questa recensione sarà lunga quanto la Muraglia Cinese, ma ho davvero troppe, TROPPE cose da dire su questo film, pertanto, la dividerò in due parti: no spoiler e spoiler. Questo perché il Suspiria di Luca Guadagnino mi ha letteralmente stregato. 

RECENSIONE NO SPOILER

Sport: Tennis, stanotte al via l'Australian Open



Da questa notte inizia l'Australian Open: un breve focus sui principali protagonisti.

Kirby’s Adventure



Genere: Avventura/Platform.
Anno: 1993.
Piattaforme: NES.
Sviluppo: HAL Laboratory.
Pubblicazione: Nintendo.

Lazzaro Felice


Regia: Alice Rohrwacher

Se l’Italia avesse voluto ambire alla statuetta per il miglior film straniero agli Oscar 2019, selezionare Dogman come rappresentante non è stata di certo la scelta più azzeccata. 

Dolci Piccole Bugie


Autore: Caz Frear

BREVE TRAMA

Cat ha ventisei anni ed è diventata una detective della polizia. Per riuscirci ha dovuto fare i conti con il suo passato, anche se non ha sconfitto tutti i fantasmi che la tormentano. Quando viene incaricata di raggiungere una scena del crimine non troppo distante dal pub di suo padre, non ha idea di quello che la aspetta. 

Roma


Regia: Alfonso Cuarón


RECENSIONE

Vincitore come miglior film al Festival di Venezia 2018, Roma è l'ultima opera di Alfonso Cuaròn. È da molti dipinto come un autentico capolavoro. Ebbene sì...Roma è un capolavoro. Un film destinato a diventare cult.

Delirium - Papillon Catalano e Oro Cileno


Autore: William Bavone, Roberta Busacca


BARCELLONA

Dorotea è infinite sfumature.
Dorotea è tutto: dubbiosa, paranoica ed ama osservare gli ospiti seduta in una tenda da campo situata in casa. Amica, in cerca di se stessa, caotica, instabile, ingarbugliata.

Vai e Vivrai


Regia: Radu Mihăileanu

Vai e Vivrai (Va, Vis Et Deviens), è un film del 2005, diretto da Radu Mihăileanu. Durata: 140 minuti. Genere: drammatico. Cast: Moshe Agazai: Shlomo (bambino); Moshe Abebe: Shlomo (ragazzo); Sirak Sabahat: Shlomo (adulto); Yael Abecassis: Yael Harrari.

Zombie Contro Zombie (One Cut Of The Dead)


Regia: Shin'ichirô Ueda


RECENSIONE

Che figata di film!

Sono state esattamente queste le parole uscitemi di bocca appena conclusa la visione, perché Zombie Contro Zombie (anche conosciuto col titolo internazionale One Cut Of The Dead, che ve ne faciliterà la ricerca qualora foste interessati…e spero per voi che lo siate 😄) è un film fottutamente geniale, fuori dagli schemi e per questo difficilmente dimenticabile.