L'Amica Geniale (Stagione 2): La Recensione della Serie TV



Ideatore: Saverio Costanzo

Anni 60. La storia riprende dal matrimonio di Lila e Stefano Carracci, e con esso l’imminente rimorso per aver consegnato la propria fiducia alla persona sbagliata.

Rogue One - A Star Wars Story: La Recensione del Film



Regia: Gareth Edwards


Primo spin off della saga Star Wars che si pone cronologicamente (rispetto agli eventi narrati intendo) subito prima del capitolo IV.

5-Headed Shark Attack: La Recensione del Film



Regia: Nico de Leon


Dopo il capolavoro 3-Headed Shark Attack, la pregiatissima combo Asylum-Syfy TV decide di saltare inspiegabilmente il 4-Headed (chissà probabilmente pensavano che il n.4 portasse sfiga) e di puntare diretti al 5-Headed Shark Attack, per la gioia incommensurabile di tutti i fan (che probabilmente si ridurranno a me e qualche parente stretto del regista, forse).

Logan - The Wolverine: La Recensione del Film



Regia: James Mangold

Negli anni ne ho visti tanti di film sui supereroi della Marvel, molti dei quali non mi sono piaciuti, altri invece li ho letteralmente amati.

Agente 007 - L’Uomo Dalla Pistola D’Oro: La Recensione del Film



Regia: Guy Hamilton


Vede signor Bond, come ogni grande artista, voglio creare un capolavoro indiscutibile, almeno una volta nella vita. La morte di 007, mano a mano, faccia a faccia, sarà il mio capolavoro”.

Llamageddon: La Recensione del Film



Regia: Howie Dewin


Dopo anni di fake trailer, false schede su prime video, annunci di uscite imminenti ed inganni, finalmente Llamageddon è arrivato.

L'Anno in cui Tutto è Cambiato: La Recensione del Libro



Autore: Laura Macaluso

Leggendo il libro di Laura, mi sono appassionata da subito alla storia, mi sembrava di essere immersa in una serie tv e ogni capitolo mi catturava, rapiva, divertiva, emozionava.

The Adam Project: La Recensione del Film



Regia: Shawn Levy


Film fantascientifico nuovo di zecca presente su Netflix, che mira a fare dell’intrattenimento il suo principale obiettivo.

L'arma Dell'inganno - Operazione Mincemeat



Regia: John Madden


Trama


Londra, 1943. Gli ufficiali Ewen Montagu e Charles Cholmondeley, membri del controspionaggio britannico, escogitano un piano improbabile quanto ingegnoso per

Train to Busan: La Recensione del Film



Regia: Yeon Sang-ho
 

Train to Busan è un film sudcoreano del 2016 diretto da Yeon Sang-ho (e voi direte "E chi è?" Mai sentito nemmeno io).

Indaga, Detective: La Recensione del Libro



Autore: Autori Vari


Questa primavera, tempo ballerino permettendo, si torna a vivere all’aperto, tra passeggiate, bagni, e poche mascherine. Così ringrazio la mia sorellona Betta per avermi regalato questa raccolta da gustare in modalità “lucertola al sole” abbarbicato su qualche scoglio, col vento che sfoglia le pagine più veloce di me per sapere come vanno a finire le storie.

The Boys Presenta: Diabolico - La Recensione della Serie TV



Ideatori: Eric Kripke, Simon Racioppa, Seth Rogen, Evan Goldberg


Chi è fan di The Boys alzi la mano. L'avete alzata tutti? No? Beh, forse perché non conoscete il fumetto e la serie TV a esso ispirato.

Perché Hai Paura?: La Recensione del Libro



Autore: Jérôme Loubry


Dunque dunque, caro il mio il mio Jérôme Loubry, perché te ne sei stato così tanto tempo nascosto prima di farti scoprire???

Studio 666: La Recensione del Film



Regia: BJ McDonnel


Dopo aver flirtato con il demonio nel divertente Tenacious D e il Destino del Rock (memorabile la sua interpretazione nei panni di Satana), Dave Grohl decide che è arrivato il momento di aumentare un po’ il tiro.

Il Passato non ha Alibi: La Recensione del Libro



Autore: Francesco Cheynet, Lucio Schina

Dopo I Segreti di Greystone, ecco che torna in campo l’accoppiata formata da Francesco Cheynet e Lucio Schina, con questa collaborazione che ci introduce al curioso personaggio di Guerino Manforte.

Di Lucio Schina avevo già letto Il Giro Dell’Horror In 80 Brividi e Volevo Essere Uno Scrittore, mentre Il Passato non ha Alibi segna il mio esordio per quanto riguarda i lavori pubblicati dalla coppia.


Sinossi


Raggiunta l’agognata pensione, l’ex ufficiale dei carabinieri e detective privato, Guerino Manforte, decide di tornare a Roccabuona insieme al suo amico, un cane di nome Ottone, con la speranza di dedicarsi alla cucina e agli altri suoi hobby. L’accoglienza bonaria che la comunità gli offre e un borgo che non ricordava così bello, incastonato fra le montagne dell’Appennino centrale e ancorato ai ritmi e alle abitudini del passato, sembrano confermargli la bontà della sua scelta.

Sarà però Jerry, sconclusionato proprietario di una libreria, a coinvolgerlo in una strana vicenda suo malgrado: la morte di un certo Ignazio Veronesi, avvenuta cinque anni prima nella casa di riposo Villa Azzurra. Anche se appare insensato dar credito alle sue teorie, alcune strane coincidenze convinceranno Guerino a occuparsi del caso.


Il libro, come scritto nell’introduzione, si concentra sulla prima indagine di Guerino, lasciando quindi intendere che il vecchio pensionato probabilmente in futuro non riuscirà a tenersi lontano dai guai e dai misteri irrisolti.

La scrittura è piacevole e scorrevole e consente una lettura facile e senza interruzioni, fattore quanto mai importante per il sottoscritto e, immagino, per la maggioranza dei lettori. Sarebbe curioso a tal proposito sapere in che modo i due abbiano deciso di combinare le idee e il metodo di scrittura, per arrivare poi alla stesura finale.

La fase iniziale prevede l’introduzione del personaggio principale, Guerino Manforte, con abbondante e dettagliata presentazione che alla fine rende l’ex poliziotto quel vicino di casa che ti sembra di conoscere da una vita, grazie anche allo soffermarsi su semplici gesti legati alla quotidianità che contribuiscono senz’altro ad una caratterizzazione ben realizzata.

Tra le altre cose, veniamo anche a conoscere il suo buon gusto letterario, vista la lettura di Follia di Patrick McGrath (di cui abbiamo parlato da poco) nella prima parte e quella de L’Istituto di zio Stephen nella seconda (un romanzo che ho trovato assolutamente fantastico, tra i migliori di King). In mezzo a questi ecco che non mancano accenni più o meno diretti a film di un certo spessore, così come mi era già capitato di riscontrare nei precedenti lavori di Schina, che evidentemente non appare insensibile al citazionismo d’autore (approved 😉).

Anche in seguito alle presentazioni di cui accennavo sopra, la storia ci mette un bel po’ ad ingranare, concentrando il grosso dell’indagine a partire dalla seconda metà del libro. Quando però si entra nel vivo ecco che gli intrighi iniziano a farsi molto intriganti, con collegamenti a volte un filo contorti, ma sempre ben seguibili, grazie anche alla felice idea di riportare brevi sunti di quello che è accaduto, spesso come appunti mentali presi dallo stesso Manforte, ma che alla fine giovano senza dubbio anche al lettore, un po’ come accade per il finale.

Insomma, se siete stanchi dei soliti thrilleroni internazionali di successo, e volete godervi una piacevole indagine made in casa nostra, Il Passato non ha Alibi potrebbe essere la soluzione vincente. Non è troppo lungo e offre una buona compagnia.

Consigliato

Qui il libro

Buona lettura,



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Boris (Stagioni 1-3): La Recensione della Serie TV



Ideatore: Luca Manzi


La cosiddetta “fuori serie italiana” è un prodotto che tutti dovrebbero guardare.

La Ragazza con l'Orecchino di Perla: La Recensione del Libro



Autore: Tracy Chevalier


1664. Vermeer raggiunge il picco del successo. E venderebbe molti dei suoi quadri se non fosse tanto lento a dipingere.

Broadcast Signal Intrusion: La Recensione del Film



Regia: Jacob Gentry


Broadcast Signal Intrusion è un film del 2021 diretto da Jacob Gentry; una pellicola decisamente poco conosciuta e che forse è meglio che poco conosciuta resti.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: La Recensione del Film



Regia: Sam Raimi


Recensione n.1



Torna l'MCU, torna Sam Raimi in cabina di regia e torna Doctor Strange dopo i film a lui dedicati, Avengers - Infinity War, Avengers - Endgame e Spiderman - No way Home.

Distruggete Frankenstein!: La Recensione del Film



Regia: Terence Fisher


Domanda: Frankenstein è il nome della Creatura o del Creatore?

X-Men Le Origini - Wolverine: La Recensione del Film



Regia: Gavin Hood


Ultimamente sto recuperando l’intera saga degli X-Men e mi mancano giusto un paio di film per completarla.

The Outsider: La Recensione della Serie TV



Ideatore: Richard Price


Riportare su schermo le emozioni che si possono vivere leggendo le pagine di un libro non è mai facile, indipendentemente da quale lettura si stia considerando.

Undone (Stagione 2): La Recensione della Serie TV



Autore: Raphael Bob-Waksberg, Kate Purdy

Trama


Tornata dalla grotta dove l'avevamo lasciata a fine stagione, Alma si ritrova in un'altra linea temporale, dove il padre è vivo e la sua vita ha preso una direzione diversa.

La Compagna Natalia: La Recensione del Libro



Autore: Antonia Spaliviero

Quanto sarebbe bello poter vivere a ritroso...

...Per il fatto di iniziare una vita con la consapevolezza che questo universo ruota inesorabilmente dando giorni per poi toglierli quando meno ce lo aspettiamo, per poter meglio affrontare quel difficile periodo dell'adolescenza, saper come

Heartstopper: La Recensione della Serie TV



Regia: Euros Lyn


La nuova serie adolescenziale targata Netflix, che è entrata nel cuore del pubblico.

Vikings Valhalla: La Recensione della Serie TV



Ideatori: Jeb Stuart, Michael Hirst


Introduzione


Sequel della popolare serie televisiva Vikings, Vikings Valhalla è ambientata un secolo dopo le vicende della serie originale e racconta le gesta di alcuni dei norreni più famosi della storia.

Corpi: La Recensione del Libro



Autore: Karin Slaughter

Tirando le somme di questi primi mesi del 2022 non son stata molto fortunata con le mie letture. Il libro che mi sono letta in questi giorni è Corpi della tantissimo amata scrittrice Karin Slaughter, quella de La Moglie Silenziosa.

Il Potere Del Cane: La Recensione del Film



Regia: Jane Campion


Il Potere Del Cane è un film del 2021 diretto da Jane Campion e con un cast d'eccezione in cui figurano i nomi di Benedict Cumberbatch, Jesse Plemons e Kirsten Dunst.

Shock: La Recensione del Film



Regia: Mario Bava

Dici Mario Bava e subito pensi Gotico con luci colorate, thriller pop art oppure trucchi artigianali ma efficaci; un microcosmo di cinema che però nel 1977 è bello che andato.

The Book of Boba Fett: La Recensione della Serie TV



Ideatore: Jon Favreau


The Book of Boba Fett è una serie tv targata Disney dedicata al personaggio di Boba Fett, storico cacciatore di taglie in Star Wars che nella seconda stagione di The Mandalorian si è proclamato signore del crimine su Tatooine.

L’Amica Geniale (Stagione 1): La Recensione della Serie TV



Ideatore: Saverio Costanzo


La serie L’Amica Geniale è tratta dalla tetralogia di Elena Ferrante.

Napoli, anni 50-60. Sono anni cruenti, soprattutto se sei una donna e l’oppressione maschile ti alita sul collo. Elena e Lila lo sanno bene. 

Undone (Stagione 1): La Recensione della Serie TV



Autore: Raphael Bob-Waksberg, Kate Purdy


Trama


Alma è una giovane donna con una vita ordinaria che sembra andarle stretta. Stressata dall'imminente matrimonio della sorella e da un malcontento generale, finisce in un incidente automobilistico.

Fear: La Recensione del Libro



Autore: Eliana Fasani


Fear è un romanzo distopico ben scritto e ben strutturato.

X: La Recensione del Film di Ti West



Regia: Ti West


Devo ammettere che sono rimasto alquanto sorpreso quando, per la prima volta, X è stato annunciato.

Pianeta Senza Scampo: La Recensione del Libro



Autore: Robert Silverberg


Ebbene sì, a 37 anni suonati, ancora non mi era capitato di leggere alcun Urania, fino a poco tempo fa almeno.

365 Giorni - Adesso: La Recensione del Film



Regia: Barbara Białowąs, Tomasz Mandes


E quindi…la cara dolce Laura non è morta in quel tunnel, ma ha perso il bambino in grembo, per forza direi, dopo quello che le hanno fatto lì dentro…aspetta, che le hanno fatto?

The Northman: La Recensione del Film



Regia: Robert Eggers

Fiaba o ricostruzione storica? Narrazione epica o storia realistica? Film onirico o blockbuster? L'ultimo film di Robert Eggers è un po' tutti questi opposti insieme. "Che stregoneria è mai questa?" potreste chiedere giustamente.

A Tutto Gas: La Recensione del Libro



Autore: Joe Hill


In casa King il mestiere di scrittore si tramanda assieme al talento; Joe Hill, infatti è l’abbreviazione di Joe Hillstrom King, secondogenito dello Zio Steve e quello che può fregiarsi del titolo di scrittore senza dover fare i conti con l’ingombrante ombra del genitore.