The Nun


Regia: Corin Hardy


RECENSIONE

L’universo Conjuring non ha certo bisogno di presentazioni e non devo certo io ricordare quanti appassionati del genere horror ha coinvolto negli ultimi anni, senza contare quelli che coinvolgerà nel futuro, vista la futura uscita di Conjuring 3, Annabelle 3 e chissà cosa diavolo altro ancora.

Darker


Autore: E.L. James 

TRAMA

La rovente relazione tra Christian Grey e Anastasia Steele è finita con una rottura dolorosa piena di recriminazioni, ma lui non riesce a togliersi Ana dalla testa e dal cuore. Determinato a riconquistarla, Christian tenta di reprimere le sue pulsioni più oscure e la sua necessità di avere il controllo su tutto, e di amarla alle sue condizioni. 

Hereditary


Regia: Ari Aster


RECENSIONE

Hereditary, un film che ha diviso la critica più o meno illustre e preparata, che ha fatto gridare al capolavoro e un attimo dopo alla cagata pazzesca in pure stile fantozziano, un film che ha fatto molto parlare di se e che per questo si merita una seconda recensione (qui trovate la prima che abbiamo pubblicato).

I Diavoli


Regia: Ken Russel

RECENSIONE

I Diavoli racconta l'oscura vicenda realmente accaduta in Francia durante l’Inquisizione Cattolica e che vide protagonista Padre Grandier (Oliver Reed), un prete a dir poco libertino nonchè la più alta autorità per Loudun, un paese intento a difendere la sua autonomia nei confronti degli interessi delle più alte sfere religiose francesi. 

L'Avversario


Autore: Emmanuel Carrère

"Un uomo che non ha fatto qualcosa di terribile, ma un uomo al quale è accaduto qualcosa di terribile".

Una misteriosa, strana, incredibile storia ci viene raccontata da Carrère.

To Rome With Love


Regia: Woody Allen

RECENSIONE

Questa volta cercherò di non essere troppo volgare come nelle altre Bad Review, perché comunque sia rispetto ed apprezzo moltissimo il regista in questione, pur avendo visto solamente tre dei suoi film. 

Revenge


Regia: Coralie Fargeat

RECENSIONE

Vendetta: sentimento che scaturisce da un desiderio di farsi giustizia generato da un impulso volitivo che segue al rancore o al risentimento. 

L'Italvolley si qualifica alle final six di Torino



L’Italia lotta col cuore, dando il massimo su ogni punto,grazie anche ai 12000 spettatori del Mediolanum Forum di Milano, ma viene sconfitta dalla Russia per

Emma In Love


AUTORE

Lidia Ottelli, è nata nel 1976 in provincia di Brescia. Ha pubblicato alcuni racconti in antologie di piccole case editrici, è ideatrice del blog e della pagina Facebook Il Rumore Dei Libri, scrive con altre blogger sulla rivista online «Eclettica», con una rubrica dedicata agli esordienti, e collabora con la rivista «Pink Magazine Italia». Con Newton Compton ha già pubblicato Odio l’Amore, Ma Forse No e Fino all’Ultimo Battito.

A Star Is Born


Regia: Bradley Cooper

RECENSIONE

Dopo anni di problemi produttivi e coinvolgimento dei nomi più svariati, da Clint Eastwood alla regia a Beyoncè e Tom Cruise come protagonisti, il progetto ha finalmente trovato nelle mani di Bradley Cooper, grande appassionato di musica e deciso ad iniziare una carriera da regista, la persona giusta per dare nuova linfa al remake di È Nata Una Stella.

The Wicked Gift


Regia: Roberto D'Antona


RECENSIONE

Dovremmo essere tutti contenti quando vengono alla luce prodotti di casa nostra legati al genere horror e personalmente non mi stancherò mai di vederli, di incoraggiarne la visione e di scriverne, cercando sempre di avere un occhio di riguardo quando questi sono girati ed interpretati da esordienti o comunque da personaggi che ancora non hanno detto molto nel panorama cinematografico.

Lo Sciacallo - Nightcrawler


Regia: Dan Gilroy

RECENSIONE

Il film tratta le vicende di Lou Bloom (Jake Gyllenhaal), un personaggio a dir poco inquietante, che si guadagna da vivere rubando e rivendendo materiali metallici. 

Divorare il Cielo


Autore: Paolo Giordano 

Teresa, tutte le estati, arriva da Torino per trascorrere a Speziale le vacanze. In quella casa l'attende la nonna ed una invidiata piscina. È sola, annoiata, le notti interminabili, ma sarà proprio una di quelle, dalla finestra della sua stanza, che tutto avrà inizio.

Ocean's 8


Regia: Gary Ross

La moda di fare remake o seguiti tutti al femminile, sta diventando parecchio popolare. Se con il Ghostbusters di Paul Feig c'erano riusciti ma di poco, con l'Ocean's Eight di Gary Ross hanno fatto dei passi da gigante. 

The Song Of Solomon


Regia: Stephen Biro


Stephen Biro e la Unearthed Films sono tornati! E non solo.

Perché, dopo ben due anni, la saga di American Guinea Pig si arricchisce di un nuovo capitolo dopo il buono ma non eccessivamente memorabile Bloodshock, uscito nel 2016 e diretto da Marcus Koch.

Serie A: Il Cagliari ferma il Milan, alla Sardegna Arena finisce 1-1.


Il Milan si ferma a Cagliari dopo la bella vittoria casalinga contro la Roma. Cagliari che segna subito e pressa molto bene per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo Higuainsi sblocca, ma non basta ad un Milan che non riesce a portare a casa i tre punti.

Flower


Autore: Elizabeth Craft e Shea Olsen

TRAMA

Charlotte vive con la nonna ed è una ragazza con la testa sulle spalle: bravissima a scuola, lavora in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e nel tempo libero si prepara per l’ammissione alla prestigiosa università di Stanford. 

American Mary


Regia: Jen e Sylvia Soska

RECENSIONE

Uhhh che bella scoperta, un film piuttosto malato ma davvero intrigante, che consiglio di vedere agli appassionati del genere e a chi si diverte a sollazzarsi dinanzi a trasmissioni del calibro di Body Bizarre e robba simile che si può facilmente trovare su Real Time e affini.

Imprint - Sulle Tracce del Terrore


Regia: Takashi Miike



RECENSIONE

Giappone, XVII secolo, Christopher (Billy Drago), un giornalista americano, è alla ricerca di una ragazza incontrata in un viaggio precedente, Komomo (Michie Itô), a cui ha promesso una via di fuga dalla schiavitù sessuale a cui è sottoposta. Il caso lo farà incappare in un’altra prostituta, orribilmente sfigurata, amica di Komomo e che gli racconterà la triste fine della sua amata.

Mission Impossible - Fallout


Regia: Christopher McQuarrie
RECENSIONE

Mission Impossible - Fallout è il sesto capitolo della saga, diretto da Christopher Mcquarrie. Ethan Hunt torna in azione con una nuova missione. Questa volta deve recuperare una valigia piena di plutonio ed evitare la morte di milioni di persone. 

Possession


Regia: Andrzej Zulawski


RECENSIONE

Cosa cazzo ho appena visto? 

Cosa hanno in comune una coppia in piena crisi, una Berlino divisa a metà da un muro e una creatura poliposa e viscida che scopa come Rocco Siffredi?

Semplice, Possession di Andrzej Zulawski!

Il Dottor Semmelweis


Autore: Louis-Ferdinand Céline


La vita e il genio del Dottor Semmelweis (1818-1865), padre dell’antisepsi e tra le figure principali dell’innovazione medica, come lo racconta Céline nella sua tesi di Laurea in Medicina.

Fuga dal Mondo dei Sogni


Regia: Ralph Bakshi



TRAMA

Frank Harris, veterano della 2ᵃ Guerra Mondiale, viene coinvolto in un tragico incidente in cui sua madre perde la vita.

Nello stesso istante in cui Frank si risveglia,viene teletrasportato a “Mondo Furbo”, un mondo folle a cartone animato creato dal fumettista Jack Deebs.

US OPEN 2018 - VINCE DJOKOVIC


Dopo Wimbledon e Cincinnati, Djokovic vince lo US Open 2018. 
Grande seconda parte di stagione del serbo che è tornato ad essere "The Wall" e a respingere tutto quello che gli arriva nella sua metà

I Sogni Segreti di Walter Mitty


Regia: Ben Stiller

RECENSIONE

Erano anni che volevo vedere questo film, vidi il trailer moltissime volte, ma non ebbi mai la possibilità di vederlo. Più che altro il trailer sembrava così convincente, che mi sembrava un'occasione sprecata guardarlo in streaming, ma non riuscivo a trovare il bluray da nessuna parte. E finalmente pochi giorni fa sono riuscito a vederlo.

Mio Fratello Rincorre i Dinosauri


Autore: Giacomo Mazzariol

Giovanni crea mondi.
Giovanni riusciva ad essere diverso con tutti, ma sempre sé stesso.
Giovanni é luce, sorrisi, musica, emozione, un supereroe.
Giovanni ama i dinosauri, é vento e milioni di coriandoli.

Io Lei e Johnny




Arriva sempre quel fatidico giorno: il giorno in cui bisogna comprare il regalo di compleanno alla propria fidanzata.

Il regalo dovrà essere:
- non eccessivo, ma neanche troppo modesto,
- stracolmo di amore e impregnato della di lei conoscenza,
- che racchiuda un suo pensiero, ma che venga espresso da me, così da poterle dare ancora una volta la certezza che: si amor mio, siamo un'unica cosa e ci completiamo come una granita con la brioche (caffè e panna) J.

Mi immergo quindi in un’oceanica ricerca di un regalo che racchiuda tutti questi elementi, e per maggior sicurezza parto con un buon mese di anticipo e con la consulenza della sorella nonché migliore amica della mia ragazza, che in certi frangenti fa comodo.

Ma, nonostante i suggerimenti sui possibili oggetti candidati a rappresentare il nostro eterno amore (almeno fino all’anno prossimo)… nulla! Non trovo nulla: giro tutti i negozi del centro e i centri commerciali fino a farmi venire le ciocche ai piedi, ma non trovo niente che mi convinca; così torno a casa e provo a cercare online, vago fino a notte tarda tra i motori di ricerca ma non riesco a focalizzare qualcosa che potrebbe piacerle.
Fin quando non mi capita, per caso, sotto il naso la locandina di “Pirati dei Caraibi”, che mi riporta subito alla dura realtà: l’amore/adorazione della mia ragazza per Johnny Depp.
Eh già, nella mia vita l’eterno rivale sarà sempre il buon mani-di-forbice; in famiglia abbiamo questo ordine di importanza:

1) Johnny Depp (film, recensioni e altro)
2) il cane, di nome Predator
3) io

Comunque, accantonate queste amare considerazioni di fronte alla più pressante ansia da regalo, mi folgora un’idea geniale: un fotolibro che raccolga foto e locandine originali dei film dell’attore sarebbe perfetto!

Cerco immediatamente ispirazione sul web e mi imbatto nel sito di CEWE che si occupa di sviluppo di fotografie online. Recupero in quattro e quattr’otto un’eccezionale (per forza, le ho scelte io!) selezione di foto e locandine del bel Johnny e seguo le semplici istruzioni per ottenere il mio fotolibro. Ho fatto così in fretta che mi viene la curiosità di girellare nel sito per vedere cos’altro offre, e trovo l’opzione “video nel fotolibro”, che permette di inserire dei filmati all’interno dell’album…e sarà l’ora tarda, sarà l’euforia per un lavoro ben fatto, ho un’altra idea da oscar (ehm…): visto che, come già detto, i film con Johnny Depp li ho visti TUTTI, perché non cimentarmi nel remake di alcune scene nei suoi panni, con tanto di trucco e parrucco? Dopotutto ho ancora un mese davanti, posso finalmente riesumare l’anno di corso di recitazione frequentato lustri fa, ho anche un amico videomaker abbastanza strambo per farmi da palo in un’impresa simile…e allora vamos!

Con Cewe realizzare un fotolibro personalizzato e online è davvero facile anche grazie ai video tutorial che ti spiegano cosa fare passo dopo passo, come questo:



Risultato? Un regalo unico, personalizzato e originale

E comunque, sarà anche bello, ma dubito che Johnny Depp si sia mai sbattuto tanto per fare un regalo alla sua fidanzata!


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Ant-Man And The Wasp


Regia: Peyton Reed

Se siete ancora tristi ed arrabbiati per la fine di Infinity War e volete colmare l'ansia da "schiocco delle dita di Thanos", allora Ant-Man And The Wasp è il film che fa per voi. 

Upgrade



Regia: Leigh Whannell

Ve lo ricordate in questa scena???


RECENSIONE

Tornato dalle vacanze, un po’ in depre, mi sono messo alla ricerca di titoli nuovi per evadere qualche ora dalla triste realtà del rientro e alleviare le mie sofferenze.

Clicco su categoria Horror ed ecco che spunta UPGRADE: locandina rossa con un look cyber che mi ha ricordato Synapse Pericolo in Rete, e ha subito la mia attenzione.

The End? L'Inferno Fuori


Regia: Daniele Misischia

RECENSIONE

Il film tratta di un'epidemia che dilaga per Roma con annessi infetti assetati di sangue. Il nostro protagonista, Claudio Verona (Alessandro Roja), descritto come un egocentrico arrivista, ha un importante appuntamento di lavoro, ma quando l'ascensore si fermerà, per lui sarà l'inizio della fine. 

Come Miele E Neve



Autore: Siro T. Winter


TRAMA

Perchè batte il cuore?

È questa la domanda che Lucia “Lou” Zarda, trent’anni, si è posta per tutta la vita. 
Ferita e delusa dopo la fine della storia decennale con Andrea Marini, Lou vive nel suo mondo fatto di colori e tele e di lunghe passeggiate solitarie fino alla spiaggetta che guarda al parco di Seurasaari di Helsinki, divisa tra il lavoro al Museo d’arte contemporanea e il bozzolo sicuro della sua piccola casa.

Starry Eyes


Regia: Kevin Kolsch, Dennis Widmyer

RECENSIONE

Avevo sentito parlare molto bene di questo film, soprattutto recentemente, tanto che pensavo fosse una nuova uscita (mea culpa lo ammetto) e le premesse sono state ampiamente rispettate, contrariamente a molti altri prodotti di cui ho letto commenti entusiastici e che poi si sono rivelati interessanti come l’abbraccio di una medusa durante un bagno di fine estate (ma pure di inizio estate, perché no?).