Parasite


Regia: Bong Joon-Ho


RECENSIONE

PRO

Ki-woo vive in un piccolissimo appartamento, in un seminterrato, sotto il livello della strada, insieme ai genitori, Ki-taek e Chung-sook, e la sorella Ki-jung. Vivere in quelle condizioni è sicuramente complicato ma l’unione familiare rende tutto meno pesante.

The Umbrella Academy (Stagione 1)


Ideatore: Steve Blackman



RECENSIONE

Serie supereroistica su 7 bambini nati con dei poteri che vengono adottati e addestrati da un ricco filantropo dai modi però molto duri e rigidi.

Ultime Notizie Dall'America


Autore: J.G. Ballard

Ultime Notizie Dall'America (Hello America, 1981) è uno tra gli ultimi libri di fantascienza pura scritto da Ballard.

The Purge (Serie TV - Prima Stagione)


Ideatore: James DeMonaco


RECENSIONE

Dopo aver apprezzato moltissimo il primo Purge e aver massacrato La Prima Notte del Giudizio (ultimo film della saga, che vede in mezzo altri due capitoli nel complesso dignitosi), mi sono approcciato con più di un dubbio all’omonima serie, sempre partorita dalla mente di James DeMonaco.

Cosa Resta Di Male


Autore: Gianmarco Soldi



Era dal basso che partiva il suo sguardo.
Guardarli, studiarne le movenze, toccarli, odorarli, leccarli.
Un percorso di scoperta sconcertante e turbolenta iniziato da quel giorno con la cugina.

Chernobyl


Ideatore: Craig Mazin
Regia: Johan Renck

RECENSIONE

Miniserie targata HBO sul disastro nucleare accaduto a Chernobyl in Ucraina nell'aprile 1986.

Fiabe Irlandesi


Autore: William Butler Yeats

Oggi facciamo un viaggio nella mia amata Irlanda grazie ad uno tra i più grandi poeti inglesi, Yeast, che quasi un secolo fa raccolse in forma scritta le storie della tradizione celtica irlandese. L'Irlanda una terra ricchissima di tradizioni e folklore, di storia e miti.

Scary Stories to Tell in the Dark


Regia: André Øvredal

RECENSIONE

Avevo sentito molto parlare di questo film, adattamento di una serie di libri per ragazzi pubblicati negli anni ’80, ed i commenti erano piuttosto discordanti per cui, come spesso accade in questi casi, la curiosità di capire chi è nel giusto e chi mente è stata forte.

American Psycho


Autore: Bret Easton Ellis

Si sfila il walkman.

Vuole un J&B. No aspetta...una pizza​! Il posto è costoso e offre solo caviale. Non pizza.
Ferma un attimo!

Zombieland: Double Tap


Regia: Ruben Fleischer

RECENSIONE

Una carriera e mezzo dopo il primo Zombieland, Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Emma Stone e Abigail Breslin tornano nell’universo post-apocalisse ideato da Ruben Fleischer.

L' Incubo Di Biancaneve: La Città Dei Mercenari


Autore: Scarlet Danae


"Conclusi che se percepivo solo le cose che odiavo, probabilmente le cose che amavo non esistevano".

La trama di questo libro è spettacolare.

Terminator - Destino Oscuro


Regia: Tim Miller


RECENSIONE

PRO

Direttamente dal futuro arriva Grace, soldato geneticamente potenziato, per salvare una giovane operaia messicana, Dani Ramos, che conduce la sua normale vita fra lavoro famiglia e amici. Dal futuro però arriva anche un terminator Rev-9, macchina indistruttibile e proteiforme, che ha come unico obbiettivo quello di uccidere la giovane ragazza Messicana.

Penny Dreadful


Ideatore: John Logan

Oggi torniamo con una recensione di una serie tv già conclusa, quindi la analizziamo (come fatto con Black Sails) nella sua interezza, non stagione per stagione come faccio di solito. 

Il Romanzo Del Tempo


Autore: Marisa R. Pezzella

TRAMA

2019. Da tempo Alice, bloccata davanti a una pagina bianca e vuota, non riesce a creare un nuovo racconto. Una mattina di febbraio, tra le vie di Éloise, un incontro scuoterà la sua mente e le parole torneranno a fluire, permettendole di ricominciare a scrivere. 

Il Rogo Di Berlino


Autore: Helga Schneider

Il Rogo Di Berlino (Adelphi Editore) è la storia vera di Helga Schneider, nata in Germania, ma da anni naturalizzata italiana.

Big Mouth (Stagione 3)


Autori: Nick Kroll, Andrew Goldberg, Mark Levin, Jennifer Flackett

Volgare, stupida, demenziale, irrispettosa, irriverente, piena di battute nonsense... ma ha anche dei difetti.

L'Istituto


Autore: Stephen King


RECENSIONE

Avete presente il detto che il vino più invecchia e più è buono? Magari l’avete pensato sorseggiando un Amarone Allegrini del 2006…ecco pensate a quella bottiglia come se fosse il vecchio Stephen King perché, dopo il certamente valido (ma non eccezionale) The Outsider, lo scrittore del Maine ci stupisce ancora una volta, sfoggiando (a mio parere) uno dei suoi migliori lavori.

Non Succede, Ma Se Succede... (Long Shot)


Regia: Jonathan Levine

RECENSIONE

PRO

Fred Flarsky (Seth Rogen) è un giornalista stravagante di New York che dopo una giornata complicata in cui perde il lavoro, si ritrova ad una festa, dove rincontra una sua ex baby-sitter, Charlotte Field (Charlize Theron), che ora è diventata il segretario di stato degli Stati Uniti d’America. 

Danzando Sull'Orlo Dell'Abisso


Autore: Gregoire Delacourt

Accade.

Incrociarsi, incastrarsi perfettamente attraverso un gesto, uno sguardo. Quella luce...Sentirsi improvvisamente donna, desiderata. Accorgervi che è per lui l'attesa di quella vita, che le vostre albe, sino a quel giorno, avevano lo stesso colore offuscato, che le vostre giornate si sono susseguite sempre uguali, prive di emozioni, in quella vita ordinata, identica.

Curtains (1983)


Regia: Richard Ciupka


Curtains è un film del 1983 diretto da Richard Ciupka

È uno slasher mai uscito nelle nostre sale, ed è forse tra i principali motivi per cui è un titolo quasi sconosciuto. Gran peccato, poiché in realtà risulta un film decisamente valido.

The Irishman


Regia: Martin Scorsese

RECENSIONE

Se avevo delle aspettative grandi quanto l'Empire State Building? Sì. Queste aspettative, terminata la visione, sono state rispettate? No, manco per il cazzo... Sono state superate!

I Giocatori Di Titano


Regia: Philip K. Dick


Oggi torniamo a parlare di fantascienza, forse non proprio classica classica, con un autore che amo moltissimo, Philip K. Dick, e parliamo di un romanzo del 1963, che si colloca esattamente dopo il suo capolavoro L'Uomo Nell'alto Castello; oggi parliamo di I Giocatori Di Titano (The Game Players Of Titan, 1963)

Trama: in un futuro molto o poco prossimo la Terra non soffre più la sovrappopolazione, a causa di un attacco chimico i pochi superstiti sono rimasti, quasi

Doctor Sleep


Regia: Mike Flanagan

RECENSIONE

Film sequel di Shining, tratto anche stavolta da un romanzo di Stephen King, che segue le vicende di Dan Torrance (il bambino della precedente pellicola) qui diventato ormai adulto. 

Cría Cuervos


Regia: Carlos Saura

RECENSIONE

Dopo Lo Spirito Dell'Alveare la piccola Ana Torrent torna ad interpretare un film sull'infanzia con elementi psicologici, surreali e simbolici e con risvolti politici sul franchismo. Anche qui il personaggio che interpreta porta il suo stesso nome, Ana, che l'edizione italiana italianizza in Anna.

La Rosa Bianca Di Serpente


Autore: Greta Guerrieri

"Si voglio cambiare il mio destino. O almeno provarci fino alla fine.

Questo Fantasy ti travolge sin dalle prime pagine. Il modo di scrivere della scrittrice ti permette di appassionarti sin da subito.

The Boys


Autore: Erik Kripke

RECENSIONE

Serie tv prodotta da Amazon Prime Video (così non potete accusarmi di vedere solo serie Netflix), che racconta di un ipotetico mondo in cui i supereroi esistono davvero. 

The Wolf Of Wall Street


Regia: Martin Scorsese

RECENSIONE

Si sta discutendo molto a proposito di Martin Scorsese, e visto che oggi è il 4 Novembre, nelle sale (alcune) è arrivato il tanto atteso The Irishman. In questo momento probabilmente sarò in sala, quindi perché non celebrare l’arrivo del suo nuovo film con la recensione dell’amatissimo The Wolf of Wall Street

Joker (2019)


Regia: Todd Phillips

RECENSIONE

PRO

Ci troviamo di fronte ad uno dei più bei film che il cinema abbia mai creato. Per questo motivo è difficile decidere da quale punto partire per iniziare ad elogiare questo capolavoro.

La Parata


Autore: Dave Eggers

Il fallimento del progresso.

C'era Una Volta A...Hollywood





Regia: Tarantino Quentin



Probabilmente sono già stati spesi fiumi e fiumi di parole sull'ultima pellicola del mitico regista di Pulp Fiction, Quentin Tarantino (se siete troppo giovani per conoscere le sue opere fate un salto su Wikipedia e recuperate velocemente, maledetti bagarospi); incuranti di ciò, vorremmo dire la nostra lo stesso e, se non siete d'accordo, lo facciamo comunque.