-->

Dracula di Bram Stoker


Regia: Francis Ford Coppola


Francis Ford Coppola dirige una originale e visionaria rivisitazione di un classico dei classici di Bram Stoker, ovvero Dracula. Interpretato da un bravissimo Gary Oldman molto in parte, scopriamo un conte raffinato ed inquietante. 

Costantinopoli, 1462. In seguito alla tragica scomparsa
dell'amata moglie, Vlad Tepes rinnega il proprio dio scatenando i poteri oscuri, che lo trasformano in una creatura del male. 

Nel 1897 a Londra il giovane avvocato Jonathan Harker, in procinto di sposarsi con la fidanzata Mina, è incaricato dalla sua società di concludere un affare riguardante acquisti immobiliari da parte del conte transilvano Dracula. 

È da questo che parte tutta la storia di questo film con interpretazioni grandiose, basti pensare al suo cast che oltre Gary Oldman vantava attori del calibro di Keanu Reeves e Anthony Hopkins per citarne alcuni.



Troviamo poi una regia impeccabile e amabile da ogni punto di vista, una fotografia che rende onore ai paesaggi lugubri della transilvania, costumi eccelsi e un make up che, per l’epoca, era da numeri primi. 

Con quest’epica “scrittura” della sceneggiatura di Dracula, Francis Ford Coppola rivoluziona la versione del classico romanzo horror. 

Un film che ha segnato in pieno il genere è che ad oggi resta la miglior trasposizione del romanzo. 

Un film consigliato senza indugi.
Buona visione,


Trailer




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento