La Psichiatra


Autore: Wulf Dorn

TRAMA

Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un’umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l’Uomo Nero la sta cercando. 

Cigarette Burns – Incubo Mortale


Regia: John Carpenter
Recensione

Un film, una ricerca impossibile, un amore intinto dalla dipendenza dalla droga che finisce inevitabilmente nel peggior modo possibile, un padre disperato, un collezionista milionario (il tedesco Udo Kier che vanta una filmografia sterminata con macabri picchi orrorifici in Suspiria, Dancer in The Dark, Blade e Dogville),

Io e Te


Regia: Niccolò Ammaniti

Lorenzo non ama gli auguri e le feste.
Silenzioso osserva il mondo fuori dalla porta, un mondo impostato, apparentemente perfetto e i suoi coetanei... Cosi arroganti, presuntuosi con quegli scherzi senza senso.

La Prima Notte Del Giudizio


Regia: Gerard McMurray


Recensione

Devo ammettere che la saga “Purge” mi ha intrigato parecchio, anche se la qualità dei film decresce esponenzialmente, partendo dall’ottimo The Purge, fino ad arrivare al sufficiente Election Year. Ma è proprio il concetto in se dello sfogo che mi ha sempre attirato, forse perché un paio di idee sul cosa combinare se pure nel nostro universo venisse concepita l’idea, ce le avrei…e un regista semibravo ci caverebbe fuori un lavoro niente male.

12 Soldiers


Regia: Nicolai Fuglsig


È cominciata da ormai quasi due mesi l'estate, il caldo ha preso il sopravvento e al cinema ormai non si trovano film davvero meritevoli di essere visti (per ora).

Havana Storm


Autore: Clive Cussler, Dirk Cussler

Benchè sia decisamente famoso ed apprezzato, non avevo mai letto nulla di Clive Cussler e tantomeno conoscevo la sua storia e le sue passioni. Per cui questo Havana Storm è stato sicuramente una piacevole sorpresa.

Il Silenzio


Autore: Erling Kagge

Con il silenzio si gode la bellezza dello stupore...Urla, rimprovera, coccola, aspetta che io sia pronta per poter parlare, insegnare e cullare.

National Lampoon’s Vacantion


Regia: Harold Ramis

RECENSIONE

« Chi ha scordato la nonna legata sul portabagagli? » 

Visto che siamo in pieno periodo di vacanze, ecco una fantastica avventura consigliata a te e a tutta la tua famiglia: potrete trasportare sul tettuccio della vostra macchina il cadavere appena tiepido della zia Enda, oppure avrete la possibilità di essere derubati di tutto il contenuto del vostro portafogli o perché non assaggiare i buonissimi tramezzini inzuppati di piscio di cane?

Tarzan (1999)



GENERE: Platform.

PIATTAFORME: PS1, N64, PC, GBC.

SVILUPPO: EUROCOM, DIGITAL ECLIPSE (GBC).

PUBBLICAZIONE: DISNEY INTERACTIVE, SONY COMPUTER ENTERTAIMENT (PS1), ACTIVISION(N64/GBC).

Green


Autore: Kerstin Gier

TRAMA

"Sono davvero contento di avere chiarito le cose. In ogni caso resteremo sempre buoni amici, giusto?" Quando un ragazzo dice così a una ragazza non è che la renda pazzamente felice. Se poi il ragazzo in questione è Gideon de Villiers, occhi verdi e capelli corvini, Gwendolyn Shepherd, la destinataria del messaggio, si sente precipitare decisamente negli abissi dell'infelicità. 

Prendimi!


Regia: Jeff Tomsic

Recensione

Visto quasi per caso in occasione dei cinemadays, Prendimi! è la folle storia vera di questo gruppo di amici fin dalla giovane età che, una volta diventati adulti, decidono di giocare ogni anno nel mese di maggio al loro gioco preferito “Prendimi”, per rimanere uniti.

Contracted Phase II


Regia: Josh Forbes

Recensione

Dopo aver visto ed apprezzato il primo Contracted, avevo grandi aspettative per questo Contracted Phase II, quello che doveva essere un sequel in tutto e per tutto ed infatti così è stato.

Il Lago


Autore: Banana Yoshimoto 

I miei piedi sfiorano dolcemente le acque del lago. Ogni giorno così diverso, unico, illuminato dal sole e accarezzato dalle nubi.

Velluto Blu


Regia: David Lynch


David Lynch, regista visionario, geniale, surreale, un burattinaio che ha creato un tipo di cinema nel cinema stesso, che ha stravolto la narrativa che cinefili e non erano abituati a vedere in sala, probabilmente il più grande regista horror perché, senza l’utilizzo di serial killer mascherati, mostri acquatici o litri di succo di pomodoro, ha mostrato nelle sue opere la complessità della mente umana, e in primis della sua (SPOILER probabilmente sarà scappato dalla finestra insieme al Grande Capo di Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo FINE SPOILER).

Contracted


Regia: Eric England

Avendo messo da poco le mani sul Contracted Fase II, è necessario fare un passo indietro e ricordare dove eravamo rimasti, sempre che poi ci sia un nesso tra i due (fatto non così improbabile visto come termina questo primo capitolo).

Agostino


Autore: Alberto Moravia

Agostino è un fanciullo borghese che racchiude in una bolla sè stesso e la madre, donna, ai suoi occhi, pura, perfetta, unica, intoccabile e vive in una dimensione di spensierata fanciullezza.

Ave, Cesare!


Regia: Joel coen, Ethan Coen

Premessa: Io non amo particolarmente i fratelli Coen

Ok, i loro film sono ben fatti, le loro commedie sono divertenti, sono autori di ottime sceneggiature (e dal mio modestissimo punto di vista, la sceneggiatura è il pezzo più importante del puzzle cinematografico), ma c’è qualcosa nelle loro pellicole che non mi fa urlare “WOW!”, e anche in questo film, uno dei meno conosciuti, è successo lo stesso.

Stronger - Io Sono Il Più Forte


Regia: David Gordon Green

Stronger - Io Sono Il Più Forte è un film diretto da David Gordon Green. A ottobre 2017 è stato presentato in anteprima al Festival del Cinema di Roma

Il Diavolo Dentro


Regia: Roberto Ottonelli

"Un salto all’inferno, fin nelle sue viscere, al ritmo veloce e assordante del metallo pesante. Vi sentirete smarriti, ma non potrete fare a meno di arrivare fino all’uscita… sempre che esista".

Comunione Con Delitti


Regia: Alfred Sole

Tralasciando l’orripilante titolo in italiano (che sembra fare parte di quelle collane thriller che escono settimanalmente in edicola insieme a Battesimo Con Stupro e Cresima Con Atto Satanico….qualcuno mi ruberà quest’idea), Alice, Sweet Alice è uno storico (?) slasher americano ricordato laggiù ma completamente dimenticato qui da noi, probabilmente perché sente parecchio il peso dell’età che avanza.

Unsane


Regia: Steven Soderbergh

Gran bella scoperta fatta quasi per caso e sono proprio queste le migliori, quando trovi un film, leggi la trama, ti intriga, lo vedi senza troppe speranze e poi rimani piacevolmente colpito.

La Ferocia


Autore: Nicola Lagioia 

Una giovane donna cammina al centro della strada, nuda, coperta di sangue.
Su di lei, improvvisi, i fari di un tir.

C'è Orazio Basile alla guida, è Clara Salvemini la donna.

The Imitation Game


Regia: Morten Tyldum

The Imitation Game è un film del 2014, diretto da Morten Tyldum, regista tra l’altro di Passengers (2016).

Trainspotting


Regia: Danny Boyle

L’altra sera, completamente vergine dall’esperienza Trainspotting, mi sono visto questo film, considerato uno dei più grandi cult della storia della settima arte e, da vero recensore (o recensitore, che lingua maledetta l’italiano), non c’è che azione migliore che guardare qualsiasi cosa con gli occhi di uno sconosciuto, non sapendo a cosa si sta andando incontro.

Heidi


Autore: Francesco Muzzopappa

Chiara/Heidi ha circa 30 anni, fa casting per programmi televisivi imbarazzanti, è una farmacia ambulante di psicofarmaci ed è campionessa agonistica di incasinamento della vita. Il tutto peggiorerà quando dovrà prendersi cura del padre affetto da demenza senile selettiva e convinto di vivere nel cartone animato Heidi, grazie all’aiuto del badante Thomas/Peter.

The Killing Of A Sacred Deer


Regia: Yorgos Lanthimos

È uno dei film più discussi del 2017, uscito in America a novembre ed in Italia da poco. Sto parlando di The Killing of a Sacred Deer, in italiano Il Sacrificio del Cervo Sacro, il nuovo film di Yorgos Lanthimos con protagonisti Colin Farrell e Nicole Kidman

Overdrive


Regia: Antonio Negret

Ennesimo tentativo, piuttosto fallimentare, alla ricerca della formula che ha reso determinati film estremamente di successo, percorrendo con molta poco grinta e delle ambizioni narrative molto basse la strada del genere automobilistico al cinema già asfaltata e percorsa con cognizione di causa dalla ormai storica, principalmente nel campo del puro entertainment, saga di Fast and Furious.

Sebastian's Chronicles


Autore: Stella Nosella

Ci sono letture che non hanno età.

Lo si consiglia a bambini dai 10 anni, ma per chi ancora ama sognare, viaggiare con la fantasia, per chi crede nei portali, nelle leggende, nei misteri, nell'alchimia e nel potere delle rune..Beh questa lettura è perfetta.

Sleeping Beauties


Autore: Stephen King, Owen King

Se un King già ha regalato perle che voi umani non potete manco immaginare, figuriamoci cosa potrebbero regalare due King messi assieme. Certo, con le dovute proporzioni, e se il DNA non mente, il futuro di Owen King non appare esattamente complicato.