Midsommar - Il Villaggio Dei Dannati


Regia: Ari Aster

RECENSIONE

Dopo Hereditary, complici pure la gran pubblicità e le immagini dei primi trailer che apparivano in rete, c’era un’attesa gigantesca per questo Midsommar, secondo lavoro del giovane e altamente promettente Ari Aster.

Crociera Nell'Infinito


Autore: A.E. Van Vogt

Oggi parliamo di uno dei libri più importanti, e secondo me più belli di A. E. van Vogt. La prima edizione originale è del 1950, nato dall'unione di quattro racconti usciti tra il '39 e il' 50. Crociera Nell'Infinito (The Voyage Of The Space Beagle) é uno dei più bei classici del filone Space Opera (forse il filone del genere più famoso e conosciuto).

The Wicker Man



Regia: Robin Hardy

The Wicker Man è un film del 1973 diretto da Robin Hardy. 

Un poliziotto investigando la sparizione di una bambina giunge su un isola delle Ebridi, luogo in cui viene praticato un antico culto pagano. 

L'Amore Brucia Come Zolfo


Autore: Lucia Maria Collerone

Un romanzo storico.

Una Caltanissetta dove povertà e ricchezza si fanno palpabili, dove l'estrazione dello zolfo è l'attività principale, sostentamento per la maggior parte delle famiglie che ogni giorno pregano sperando di veder tornare a casa i propri uomini.

L'Ipnotista


Autore: Lars Kepler

Primo libro che leggo di Lars Kepler e pensare che per tutta la durata della lettura mi chiedevo e mi immaginavo chi fosse questo Kepler, se avesse nozioni in materia di psichiatria e quale fosse la sua carriera letteraria. E per qualche ragione che non so spiegare non sono mai andato a cercare informazioni a riguardo, se non a lettura completata.

Birdman - o (L'imprevedibile Virtù Dell'ignoranza)


Regia: Alejandro G. Inarritu

TRAMA

L'ex stella del cinema Riggan Thomson è occupato ad allestire un'ambizioso spettacolo teatrale per Broadway e spera che la nuova produzione possa ravvivare la sua stagnante carriera. Il lavoro si rivela essere particolarmente difficile ma l'uomo desidera provare ai critici di essere un vero artista e non soltanto un attore capace di ruoli secondari.

Stella Rossa


Autore: Aleksandr Bogdanov

Oggi parliamo di uno dei miei libri preferiti di sempre, ispirazione per Proletkult dei Wu Ming (che se non lo avete letto dovete provvedere immediatamente). Stella Rossa di Aleksandr Bogdanov (prima ed. 1908), qui in doppia edizione (regolare e variant) dei magnifici ragazzi di Alcatraz Edizioni, tradotta dal Kollektiv Ulyanov con prefazione Wu Ming.

L'Odio


Regia: Mathieu Kassovitz

RECENSIONE

E’ la storia di una società che precipita e che mentre sta precipitando si ripete per farsi coraggio: fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, ma il problema non è la caduta ma l’atterraggio.

Eat


Regia: Jimmy Weber

RECENSIONE

Eat è un film del 2014 di Jimmy Weber

Cercando nel cinema indi si possono trovare delle belle sorprese; Eat è una di quelle. 

Colpevole


Autore: Laura Elliot

Salve a tutti lettrici e lettori, oggi vi racconto del viaggio che è stato questo libro.

Oltre a possedere una trama accattivante, il punto forte del romanzo è focalizzato proprio su l'accortezza che l’autrice ha avuto nel rendere ogni minimo particolare realistico.

Il Museo Dell'Innocenza


Autore: Orhan Pamuk


Lui ama LEI, ma L'ALTRA è la sua fidanzata ufficiale, la donna che dovrà sposare.
E mentre L'ALTRA è ricca, moderna, ondeggia tra champagne, party, nottate su grandi barche, LEI...è splendida, povera, additata per un vecchio concorso di bellezza e fa la commessa, lo completa, lo bacia, lo porterà alla follia.

I Morti Non Muoiono


Regia: Jim Jarmusch

RECENSIONE

Può un film con una trama scontata più dei saldi a Natale, con dei personaggi poco sviluppati nonché completamente inutili e senza un briciolo di tensione nelle scene che dovrebbero tenerci incollati alla poltrona essere al tempo stesso un capolavoro? 

Wolf Call - Minaccia in Alto Mare


Regia: Antonin Baudry

RECENSIONE

PRO

Il capolavoro che non ti aspetti. Quando pensi che stai per vedere il solito film di guerra, ti trovi davanti invece un film con un trama originalissima, coinvolgente e incredibilmente immersivo. 

Nei Pensieri del Nemico


Autore: Monia Scott


"Chrystal pensa di essere superiore perché non si lascia condizionare dai sentimenti, invece è proprio questo che le impedisce di avere una visione completa delle enormi potenzialità degli umani".

Ma


Regia: Tate Taylor

Delusione per questo Ma, su cui riponevo ben altre aspettative, forse senza neppure chiedermi perché. Ma tant’è non ci puoi far niente…a volte, guardando il trailer, sentendo il parere positivo di qualcuno di cui ti fidavi, o semplicemente intuendo un buon potenziale, ti lanci nella visione di una pellicola credendo di andare incontro al filmone e poi ecco servita la delusione.

Follia Per Sette Clan


Autore: Philip K. Dick

Follia per Sette Clan (Clans of the Alphane Moon, Philip K. Dick, prim. ed. 1964).

Manhunter - Frammenti di un Omicidio


Regia: Michael Mann

RECENSIONE

Cinque anni prima del Il Silenzio Degli Innocenti la figura del Dottor Lecter venne portata sul grande schermo grazie a Manhunter diretto da Michael Mann.

La Ragazza Scomparsa


Autore: Angela Marsons


RECENSIONE

Dopo aver letto ed apprezzato sia Urla nel Silenzio (il suo romanzo di esordio), che Il Gioco del Male (secondo in ordine cronologico), eccomi qui a parlarvi del terzo romanzo firmato dalla britannica Angela Marsons, intitolato La Ragazza Scomparsa e appartenente, insieme agli altri due, di quel mega unico volume che in più di un’occasione sembra proprio racchiudere un unico libro.

Antibirth


Regia: Danny Perez

Antibirth è un film di Danny Perez del 2016.

Dopo un rave party una donna scopre di essere incinta, ma non ricorda nulla di quella sera…la gravidanza si rivelerà più assurda del previsto.

La Grande Foresta


Autore: William Faulkner

RECENSIONE

Una foresta che lo attende consapevole di essere il suo percorso d'iniziazione alla virilità.
Il ragazzo è giovane, ma sa che deve essere paziente, che deve avere l'umiltà di aspettare, restare in ascolto. Lo sa. Anche se è poco che la vive.

Una Festa Esagerata


Regia: Vincenzo Salemme

RECENSIONE

Prendendo in prestito il soggetto di una delle sue innumerevoli e sempre godibili pièces teatrali, Vincenzo Salemme realizza una commedia corale che sprizza napoletanità da tutti i pori, grazie ad un team di caratteristi in grande spolvero.

S. La Nave Di Teseo


Autore: Doug Dorst, J.J. Abrams

TRAMA

Un libro, due lettori, un mondo di pericolo e desiderio...Una giovane bibliotecaria trova per caso un libro lasciato fuori posto da uno sconosciuto: un lettore intrigato, rapito dalla storia e dal suo misterioso autore, come rivelano le note che ha appuntato a margine. Lei gli risponderà con note di suo pugno, dando inizio a un singolare dialogo che li condurrà insieme in un mondo sconosciuto.

La Bambola Assassina - Child's Play (2019)


Regia: Lars Klevberg

RECENSIONE

CONTRO

Uno splatter, un horror o un film comico? Cosa voleva essere esattamente questa pellicola? 

Marvel’s Spider-Man



Genere: Avventura Dinamica, Stealth

Anno: 2018. 

Piattaforme: PlayStation 4. 

Sviluppo: Insomniac Games. 

Pubblicazione: Sony Interactive Entertainment. 

Dark (Stagioni 1 & 2)


Ideatori: Baran bo Odar, Jantje Friese

RECENSIONE

Pensando a come impostare questo commento la scelta più sensata è stata quella di escludere la trama: trattandosi di un racconto complesso, ogni tipo di riassunto non renderebbe giustizia

Let Her Out


Regia: Cody Calahan


Film piuttosto convincente, che cattura l’attenzione degli appassionati del genere grazie ad una storia che, seppur affronti argomenti già trattati in altre circostanze, stimola l’interesse dello spettatore, anche solo dopo aver letto poche righe di trama.

Flatlandia: Racconto Fantastico A Più Dimensioni


Regia: Edwin A. Abbott

Trama: Flatlandia è un mondo a due dimensioni, in cui gli abitanti sono figure geometriche piatte con una lunghezza o larghezza, e niente altro.

Dolor Y Gloria


Regia: Pedro Almodóvar


RECENSIONE

Pedro Almòdovar è senza dubbio il regista spagnolo più famoso al mondo e anche il più talentuoso, fatto confermato dalla sua ultima fatica: Dolor y Gloria.

Bite


Regia: Chad Archibald

RECENSIONE

Bite è un film del 2015 diretto da Chad Archibald. Una ragazza durante una vacanza viene punta da un insetto ed inizierà un inesorabile trasformazione...

Proletkult


Regia: Wu Ming

Scrivere a proposito di questo libro non è affatto facile. Sinceramente non so proprio come iniziare, mi servirebbe molto più tempo per poter raccogliere le idee, per assimilare appieno la sua complessità, direi quasi per digerirlo considerando che ho mangiato, bevuto dalle sue pagine. 

Tre Colori: Film Rosso


Regia: Krzysztof Kieślowski

RECENSIONE

Il capitolo conclusivo della Trilogia dei colori (e, ahimè, della filmografia del maestro Kieślowski) è un film delicato che, come i precedenti Film Blu e Film Bianco, mostra storie di vita quotidiana intrecciarsi tra loro, casuali incroci che il destino forse non aveva considerato (o forse sì).