Spider-Man: Far From Home


Regia: Jon Watts

RECENSIONE


PRO

Dopo le leggendarie vicende di Endgame, vediamo un mondo che tenta di andare avanti e di tornare alla normalità. In questo nuova pellicola, l’amichevole Spiderman di quartiere Peter Parker, deve affrontare nuove sfide accollandosi nuove responsabilità, in un processo di maturazione ben costruito passo dopo passo.

La Candidata Perfetta


Autore: Sarah Pekkanen e Greer Hendricks

Dopo una lunghissima di serie di letture pienamente azzeccate, con medie intorno all’8/10, era prevedibile incontrare qualche lavoro che si sarebbe posizionato qualche gradino sotto. E quest’incontro c’è stato poco prima dell’estate con La Candidata Perfetta.

Lo Spirito Dell'Alveare (El Espíritu De La Colmena)


Regia: Victor Erice

Victor Erice è un regista particolare: nella sua carriera ha diretto più corti che lungometraggi, di quest'ultima categoria ne ha diretto solo due, il primo è considerato come un capolavoro del cinema e rappresenta una critica politica al franchismo seppur velata dato che il regime, seppur alla fine era pur sempre al potere; tale critica politica era unita anche a della critica sociale ed allo stesso tempo a temi che trattavano dell'infanzia e della crescita. 

La Volontà Del Male


Autore: Dan Chaon

RECENSIONE

Ipnotizza le persone, per curarle, per sciogliere nodi del passato, scardinare fobie, eliminate vizi.

É un uomo, ora. Ha una famiglia, un figlio tossico dipendente, si è ricostruito una vita e sembra avercela davvero fatta.

Ma non sempre ciò che si crede aver rimosso è spesso realmente superato. Talvolta basta una telefonata e un insolito paziente che sembra capovolgere la situazione e avanzare strane versioni circa la serie di omicidi che sta terrorizzando giovani, per riaprire voragini.

"Lo hanno rilasciato". Si sente dire.
"Lo credono innocente".

Ed ecco che il mondo crolla. Tutti i suoi ricordi si fanno confusi. Innocente? Suo fratello? Sono trascorsi decenni da quel giorno. È stato lui, ne è certo. Ha testimoniato, maledizione! Gli ha ucciso l'intera famiglia lasciando orfane anche le due cugine.

In una realtà complessa fatta di tossicodipendenza, affetti persi dopo lunghe agonie per malattie incurabili, amici traditi e riti satanici, l'insolito paziente vuole assolutamente dare un nome al serial killer soprannominato Jack Daniels e vuole trovarlo solo con l'analista al proprio fianco. Solo lui, sostiene, potrà capire ogni singola ipotesi e macchinazione e direttamente a lui svelerà di conoscere aspetti di quel tormentato passato che si credeva sepolto.

Un thriller psicologico che analizza in profondità la mente di ogni singolo personaggio, che mostrerà quanto eventi violenti possano portare alla follia.

Tenetevi ben saldi... Perderete l'orizzonte.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

The Sinner (Stagioni 1 e 2)


Ideatore: Derek Simonds



RECENSIONE

Ogni recensione che si rispetti inizia con una valanga di aggettivi altisonanti che dicono tutto e niente. Ed io ovviamente non voglio essere da meno. Si presenta come una serie introspettiva, ipnotica, non convenzionale e ambiziosa

Ma Tu Sei Felice?


Autore: Federico Baccomo

TRAMA 

Tutto comincia con una domanda: Ma tu sei felice? È l'inizio di un dialogo all'apparenza ordinario, quello tra Vincenzo e Saverio, due amici seduti al tavolino di un bar per il classico aperitivo.

The Head Hunter (2019)


Regia: Jordan Downey

RECENSIONE

Ero molto incuriosito da questo film, sia per la trama quantomeno intrigante, sia per la breve durata che, in un film horror, spesso è garanzia di successo (almeno che non ti chiami Midsommar) e in molti casi consente a film non esattamente eccezionali di cavarsela con una semplice tirata di orecchi, lasciandoti convinto (mal che vada) di aver gettato nell'indifferenziato un’oretta abbondante della tua vita. 

Il Ragazzo


Autore: Marcus Malte

RECENSIONE

Il ragazzo non parla. 

Domanda silenzioso, ha occhi che scrutano curiosi. Stupore e sconcerto aumentano. Inganni, dolori e umanità ne annientano l'innocenza. 

Il Signor Diavolo


Regista/Autore: Pupi Avati


Il Signor Diavolo oltre ad essere un film, uscito il 22 agosto, è anche un libro uscito per Guanda nel 2018, scritto sempre dal Maestro Pupi Avati.

Sono riuscita a vedere il film e a leggere il libro e posso esprimervi la mia opinione su entrambi.

Serenity - L'Isola Dell'Inganno


Regia: Steven Knight

RECENSIONE

Pro

Baker Dill (Matthew McConaughey) è un pescatore di un isola dei Caraibi alla ricerca del tonno più grande mai pescato. Tutto procede in maniera abbastanza monotona, fin quando non arriva l’ex moglie Karen, con una richiesta piuttosto particolare.