Ci si rivede il 2 Settembre!




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nightmare Cinema


Regia: Registi vari

Non so per quale strano motivo, ma nel 95% dei casi, quando si parla di horror collettivi, vale la regola del “i corti migliori sono quelli realizzati da registi esordienti o semi sconosciuti”.

Midsommar - Il Villaggio Dei Dannati


Regia: Ari Aster

RECENSIONE

Dopo Hereditary, complici pure la gran pubblicità e le immagini dei primi trailer che apparivano in rete, c’era un’attesa gigantesca per questo Midsommar, secondo lavoro del giovane e altamente promettente Ari Aster.

Crociera Nell'Infinito


Autore: A.E. Van Vogt

Oggi parliamo di uno dei libri più importanti, e secondo me più belli di A. E. van Vogt. La prima edizione originale è del 1950, nato dall'unione di quattro racconti usciti tra il '39 e il' 50. Crociera Nell'Infinito (The Voyage Of The Space Beagle) é uno dei più bei classici del filone Space Opera (forse il filone del genere più famoso e conosciuto).

The Wicker Man



Regia: Robin Hardy

The Wicker Man è un film del 1973 diretto da Robin Hardy. 

Un poliziotto investigando la sparizione di una bambina giunge su un isola delle Ebridi, luogo in cui viene praticato un antico culto pagano. 

L'Amore Brucia Come Zolfo


Autore: Lucia Maria Collerone

Un romanzo storico.

Una Caltanissetta dove povertà e ricchezza si fanno palpabili, dove l'estrazione dello zolfo è l'attività principale, sostentamento per la maggior parte delle famiglie che ogni giorno pregano sperando di veder tornare a casa i propri uomini.

L'Ipnotista


Autore: Lars Kepler

Primo libro che leggo di Lars Kepler e pensare che per tutta la durata della lettura mi chiedevo e mi immaginavo chi fosse questo Kepler, se avesse nozioni in materia di psichiatria e quale fosse la sua carriera letteraria. E per qualche ragione che non so spiegare non sono mai andato a cercare informazioni a riguardo, se non a lettura completata.

Birdman - o (L'imprevedibile Virtù Dell'ignoranza)


Regia: Alejandro G. Inarritu

TRAMA

L'ex stella del cinema Riggan Thomson è occupato ad allestire un'ambizioso spettacolo teatrale per Broadway e spera che la nuova produzione possa ravvivare la sua stagnante carriera. Il lavoro si rivela essere particolarmente difficile ma l'uomo desidera provare ai critici di essere un vero artista e non soltanto un attore capace di ruoli secondari.

Stella Rossa


Autore: Aleksandr Bogdanov

Oggi parliamo di uno dei miei libri preferiti di sempre, ispirazione per Proletkult dei Wu Ming (che se non lo avete letto dovete provvedere immediatamente). Stella Rossa di Aleksandr Bogdanov (prima ed. 1908), qui in doppia edizione (regolare e variant) dei magnifici ragazzi di Alcatraz Edizioni, tradotta dal Kollektiv Ulyanov con prefazione Wu Ming.

L'Odio


Regia: Mathieu Kassovitz

RECENSIONE

E’ la storia di una società che precipita e che mentre sta precipitando si ripete per farsi coraggio: fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, ma il problema non è la caduta ma l’atterraggio.