-->

Misery Non Deve Morire



Regia: Rob Reiner


Titolo: Misery Non Deve Morire
Regista: Rob Reiner
Anno: 1990

Tratto dal romanzo di Stephen King “Misery del 1987.

BREVE TRAMA: Un famoso romanziere viene salvato da una donna misteriosa dopo un brutto incidente. Donna che si scoprirà essere la sua fan numero uno e che si prenderà cura di lui medicandolo in casa propria. Ma qualcosa non va in questa buona samaritana e il nostro eroe se ne accorgerà molto presto. 


Oggi parliamo di un classicone del cinema horror che ho recuperato solo poco tempo fa. Avevo letto il romanzo e il film ne restituisce tutto il fascino e l'inquietudine (consiglio anche la lettura del libro). 

Un bel film sotto tutti i punti di vista: una trama avvincente e ben strutturata, dei bravi attori (Kathy Bates su tutti), una fotografia interessante e musiche azzeccatissime. Insomma un cocktail di tensione ben preparato e tutto da gustare. 


Forse la colonna sonora è ciò che mi ha colpito di più. Restituisce dignità e suspense ad ogni scena trasmettendo le giuste sensazioni emotive. 

Un film da vedere che non dimostra affatto gli anni che ha (è del 1990, ha ben 30 anni, lo so, lo so, pensare che il 2040 è più vicino a noi del 1990 fa paura e ci fa sentire tremendamente vecchi, non ci pensiamo 🤦‍♂️). 

Una pellicola da non perdere se si vuole vedere un cult degli anni '90 e un thriller come si deve. 

Consigliato.

Giudizio complessivo: 8
Buona visione,



Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

2 commenti:

  1. Proprio ieri ho visto con mia madre Richard Jewell e guardando Kathy Bates (come sempre immensa) ci è venuto in mente quanto fosse stata mitica in questo film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh davvero, una delle prestazioni che resteranno nella storia e uno degli Oscar più meritati in assoluto 😉.

      Elimina