-->

Yohnna E Il Baluardo Dei Deserti



TITOLO: Yohnna e il Baluardo dei Deserti
AUTORE: Andreina Grieco
GENERE: Fantasy
PREZZO: 14,00 €

TRAMA:

Yohnna, giovane arrotino, sopravvive ad alterne fortune con il suo talento per i pugnali da lancio, la sua furbizia e una certa dose di sarcasmo. Smarrito nel deserto, in preda alla sete stappa una bottiglia trovata tra le sabbie e libera il malefico Jinn protettore dei Deserti. 

Dovrà imparare a convivere con l’abominio che ha liberato perché lo spirito lo perseguiterà con la scusa di un terzo desiderio ancora da esprimere. 

Horèb, gigantesco Jinn dallo spiccato humor nero, svolge alla perfezione il compito di guardiano dei Deserti, salvo fatto il vizio di divorare esseri umani. Liberato dopo secoli, deve fare i conti con una nuova vita in cui non può più uccidere, pena la dannazione eterna. Ma le tentazioni sono sempre in agguato. Tra palazzi sontuosi, combattimenti a colpi di sciabola e duelli di magia, Yohnna trascina il Jinn in una partita d’astuzia dall’esito incerto. Ma non è importante sapere chi vince finché si continua a giocare. 


COMMENTO

Yohnna e il Baluardo dei Deserti è uno di quei Fantasy che vi rimarrà nel cuore. 

La storia parla di questo ragazzo che dopo varie situazioni si troverà davanti a un Jinn. Da lì inizieranno una serie di avventure che coinvolgeranno il nostro protagonista. 

La lettura è scorrevole, non ci sono parti noiose ed è ricca di colpi di scena. Non è un libro molto lungo e il ritmo è sempre incalzante. 

Il modo in cui viene narrata la storia l'ho trovato davvero originale e simpatico, poiché viene narrata come se te la stessero raccontando. Ho trovato questo particolare davvero carino, perché non mi è capitato spesso, forse mai, e penso che sia una bella idea. 

Mi è piaciuta molto l'ambientazione da mille e una notte, che dà quel tocco in più alla storia.


Le descrizioni accurate dell'autrice riescono a farti immaginare tutto nei minimi particolari, in modo che il lettore si possa creare lo scenario nella sua testa. 

L'unico particolare che forse non mi ha convinta sono state alcune parti del dialogo dove venivano nominate cose che stonavano con l'atmosfera. 

I personaggi principali sono il Jinn (Horèb) e Yohnna

Yohnna è davvero un personaggio intelligente che riesce a far andare tutte le situazioni a suo favore, nonostante magari abbia davanti qualcuno che apparentemente è più forte di lui. 

Horeb è uno di quei personaggi che affascina il lettore, la parte dove viene raccontata la sua storia mi ha appassionata tanto. È un personaggio che incuriosisce il lettore e lo trasporta in questo mondo di magia. 

Il libro ha un finale sospeso che mi ha lasciata davvero sulle spine. Non vedo l'ora di sapere come continuerà la storia. 

Ve lo consiglio? Si è davvero una bella lettura! 

Giudizio complessivo: 8
Grazie per aver letto fin qui, 


Qui il libro

Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento