-->

Hot Zone: Area Di Contagio



AUTORE: Richard Preston


In Spillover,  nel capitolo dedicato ad Ebola, Quammen cita un libro, Area di Contagio-Hot Zone di Richard Preston, libro datato 1994; e ovviamente non potevo non rileggerlo, dopo 15 anni dalla prima lettura. 

Area Di Contagio è la storia vera del Virus Ebola, per la precisione è la storia vera della scoperta di Ebola Reston. Il punto di partenza per Preston fu il suo stesso articolo uscito per il New Yorker, il racconto di come Ebola fosse arrivato in America attraverso le scimmie utilizzate nei laboratori. 

Il libro di Preston è la storia della Dottoressa Nancy Jaax, veterinaria dell’esercito, e della squadra che con lei lavorò nell’identificazione di questo nuovo tipo di Ebola, Ebola Reston. Una storia che sembra un romanzo d’azione e di fantascienza ma che, più che mai in questo momento comprendiamo quanto sia reale.

Preston lascia molto poco all’immaginazione del lettore, non risparmia i particolari più truculenti e sanguinari della malattia (anche se li romanza un po’); tutto è così ben descritto che ci sembra di essere assieme alla Dott.ssa Jaax nel suo laboratorio di Quarto Livello con indosso la tuta di contenimento. 


Area di Contagio è un libro che ho sempre amato moltissimo e che riletto a 15 anni di distanza mi ha dato sempre lo stesso brivido lungo la schiena, è un libro che è invecchiato molto bene, che catalizza ancora il lettore e che lo incolla alle sue pagine. Area di Contagio è una lettura imprescindibile per tutti gli amanti del brivido, della ricerca medica e dei libri sulle epidemie più disparate.


Il libro di Preston è stato capostipite di tutta una serie di film, libri e serie tv a tema “contagio”; l’ultimo in ordine di tempo è la mini serie tv omonima, uscita nel 2019 su National Geographic, con Juliana Margulies, Noah Emmerich, Liam Cunningham, Topher Grace e James D’Arcy

La mini serie in 6 episodi ripercorre in modo abbastanza fedele la storia raccontata da Preston nel suo libro, con qualche piccola variante che però non stravolgono la trama o la resa finale.


La serie mi è piaciuta moltissimo, più che la resa visiva cercavo il brivido della scoperta e della ricerca che mi aveva dato il libro e non sono rimasta delusa; molto d’impatto le parti iniziali degli episodi, che così come nel libro, sono dedicate alla storia delle varie epidemie di Ebola in Africa.

È una serie godibilissima a prescindere dalla lettura del libro, ma se uniti fanno un grandissimo effetto bomba. 

Qui il libro



Trailer serie Tv


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento