-->

La Lacrima Di Cross (Progenie Della Notte Vol. 1)



Autore: Lilian McRieve


TRAMA

Dopo l'omicidio dei suoi genitori, Cross ha avuto un unico obiettivo in mente: distruggere l'uomo che ha ucciso la sua famiglia e gli ha portato via l'onore.

Anche se sono trascorsi duecento anni da quel giorno, anche se oggi è un Eletto, uno dei guerrieri più forti e rispettati dai vampiri, il dolore e la vergogna non hanno mai lasciato il suo cuore. E non lo abbandoneranno finché non avrà compiuto la sua vendetta. Non c'è posto per altro. Almeno finché non gli viene affidato l'incarico di uccidere Sarah Sullivan.

Perché la Stirpe la vuole morta? E perché lo hanno chiesto proprio a lui? La ragazza è un mistero da svelare, ma ogni risposta non fa che portare a nuove domande. Cosa si cela dietro alle sue origini? 

Determinato a risolvere l'enigma, Cross decide di rapire la sua vittima. Ma non ha fatto i conti con un caratterino niente male e un fascino da paura. La presenza di Sarah si fa sempre più ingombrante nel cuore di Cross. Possibile che lì ci sia spazio anche per qualcos'altro? Si può tornare ad amare dopo due secoli?


COMMENTO

La trama di questo libro mi aveva intrigata moltissimo e, non avendo mai letto libri dove i protagonisti fossero vampiri, ero molto incuriosita. Questa è stata la prima volta che sono entrata a contatto con questo mondo del paranormale ed è stato davvero un successo.

La storia parla di Cross, un vampiro che ha come unico obiettivo la vendetta. Solo che i suoi piani cambieranno quando gli verrà affidata una missione: uccidere Sarah. Ma non lo farà a cuor leggero poiché scoprirà dei particolari che lo porteranno a non voler più assolvere la missione, anzi inizierà ad indagare dopo aver scoperto la presenza di un mistero molto intricato. 

Si scontrerà con una realtà molto misteriosa e per ogni passo avanti ne farà due indietro, creandosi nuovi dubbi e incertezze. Lui non si aspettava che Sarah potesse prenderlo così tanto e il suo cuore duro e freddo, dove a parer suo non c'era spazio per nessuno, si aprirà piano piano.

La lettura è scorrevole ed è molto piacevole. Non ci sono parti noiose, è sempre intrigante, il ritmo è incalzante e si riesce a seguire davvero facilmente . Ho apprezzato molto il modo di scrivere dell'autrice che cattura il lettore con uno stile semplice ma mai scontato.

I personaggi di questo libro sono ben definiti, inoltre ho apprezzato tantissimo i due protagonisti. Cross è davvero un bel personaggio poiché ha dimostrato di avere tanta forza e tanto coraggio. Sarah è anch'essa un bel personaggio, molto forte e tenace nonostante tutto quello che incrocerà lungo la sua strada. Di lei mi piace anche il fatto che abbia aperto questo centro dove ospita le persone che non valgono nulla per la società, ma che per lei hanno tanto valore, perché appunto sono vite umane. Loro due come coppia sono davvero accattivanti e compensano ognuno alle debolezze e le insicurezze dell'altro.

Anche i personaggi secondari sono ben caratterizzati e importanti per il corso della vicenda. 

Il finale di questo libro lascia il lettore sulle spine e con tanta voglia di conoscere il continuo della storia.

Ve lo consiglio? SI!

Qui il libro

Giudizio complessivo: 9

Grazie per l'attenzione,


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento