-->

Gretel & Hansel (2020)



Regia: Oz Perkins

A volte allontanarsi da casa non sempre è la scelta giusta.


BREVE SINOSSI

Gretel e Hansel, a seguito della grande miseria che ha colpito la regione, vengono cacciati di casa dalla loro stessa madre. I due piccoli si addentrano così nel bosco in cerca di un riparo, di cibo e di un occupazione ma non sanno che c’è qualcosa di maligno e di molto pericoloso nascosto nelle profondità di quel bosco.


ANALISI E PARERE PERSONALE

Gretel & Hansel è un film del 2020 di genere fantasy, horror diretto da Oz Perkins (Sono La Bella Creatura Che Vive In Questa Casa, February – L’Innocenza del Male). La pellicola è ispirata alla fiaba dei fratelli Grimm.

Il film catapulta immediatamente lo spettatore in un’ambientazione cupa, misteriosa e pesante dove la miseria e la carestia hanno colpito duramente l’intera regione. In questo contesto malsano e triste la pellicola presenta i suoi due piccoli protagonisti, Gretel e Hansel, sorella e fratello che sono stati cacciati dalla loro stessa casa dalla madre malata, non più sana di mente a causa della perdita del suo amato marito e incapace di prendersi cura dei suoi figli. I piccoli decidono di addentrarsi nel bosco con lo scopo di cercare un riparo, un po’ di cibo e un lavoro ma non sanno che quel luogo è ricco di insidie, di pericoli mortali e di entità malvagie dove nulla è come sembra e sopravvivere sarà alquanto difficile.


Analizziamo adesso nel dettaglio gli elementi di questa pellicola:

1. Trama. Come ho detto precedentemente, la storia che viene raccontata si basa sulla fiaba omonima dei fratelli Grimm e che forse la maggior parte di noi conosce abbastanza bene. La trama risulta ben costruita, molto cupa, misteriosa, triste in alcuni punti e riesce a catturare pienamente l’attenzione dello spettatore, creando il lui un senso di ansia e di tensione sempre più crescenti. Bisogna dire, però, che alcune volte la trama può risultare un po’ pesante e difficile da seguire, lasciando lo spettatore disorientato e confuso;

2. Personaggi. I personaggi sono ben costruiti e delineati. Lo spettatore riesce a creare un forte legame empatico con i piccoli protagonisti, sentendosi parte integrante del film, e li prende così a cuore quasi da volerli proteggere contro i pericoli nascosti nell’ombra;

3. Prova recitativa degli attori. La recitazione dei giovani attori e della strega antagonista è fantastica, grazie alla quale vengono trasmesse a chi sta guardando il film una serie di emozioni diverse tra loro.


Gretel & Hansel è un film particolare che va seguito con la giusta attenzione e concentrazione ed è, secondo me, un prodotto molto valido. Consiglio vivamente la visione a chi ama il genere fantasy, horror e a chi ama le classiche fiabe dei fratelli Grimm. La pellicola, alla fine della visione, lascia un senso di intontimento e di tristezza a chi la sta guardando, colpendolo nel profondo, lasciandolo incredulo. E adesso, come di consuetudine, ecco il mio consiglio: quando vi addentrate in un bosco state molto attenti…qualcuno o qualcosa potrebbe osservarvi da molto vicino!


PUNTI DI FORZA

- Trama
- Prova recitativa degli attori
- Personaggi
- Ansia e tensione crescenti

PUNTI DEBOLI

- Alcuni punti della trama un po’ pesanti e confusionari

Qui il DVD

Buona visione,


Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento