-->

La Forma Del Silenzio



Autore: Stefano Corbetta

Diciannove anni...Non basteranno mai per ripartire dopo certi eventi e Anna lo sa fin troppo bene.

Ricerca, speranza, disperazione, attesa, silenzio. Silenzio. E ancora silenzio.

Silenzio è ciò che Leo sente, ciò che Anna vive da anni e che la sua famiglia, al tempo della scomparsa, non è riuscita a colmare sfaldandosi. E quando le energie sembrano svanire, il tempo dimenticare quella famiglia, l'attesa svuotarsi di energia, ecco un ragazzo sconosciuto apparire ad Anna...sostiene di essere stato là, di aver visto e di non aver parlato per paura.


Informazioni che travolgono la vita di Anna, la trascinano in un vortice e che le ridaranno la scossa per riprovare dove tutti hanno fallito. Cercare la verità sulla scomparsa di Leo, dopo tanti anni, sembra non essere più un'impresa impossibile. Con questo nuovo misterioso arrivo nella sua vita, tutto ricomincia, i ricordi riaffiorano e verrete portati in un mondo fatto di sguardi, gesti, braccia che chiedono aiuto e nel mondo dei segni perché Leo è speciale.

Leo è affetto da sordità bilaterale. Leo ha sempre cercato a modo suo di far capire che in quella scuola non ci voleva stare. Leo a sei anni scompare nel nulla.

E diciannove anni passano lasciando vuoti Infiniti.

Un libro scritto con eleganza, in punta di dita. Mi ha sorpresa, lasciandomi anche spiazzata nella sua evoluzione. Una storia fatta di segreti, bugie e false identità, dove non si smette di cercare, lottare e che ci permette di entrare con grande delicatezza in quel mondo abbandonato dai suoni.

Qui il libro

Buona lettura,

I_Libri_Salvano

Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento