-->

Dark (stagione 3)


Creatori: Baran bo Odar, Jantje Friese

L'abbiamo letteralmente divorata ed ora eccoci qui a parlare della terza e ultima stagione di Dark, rigorosamente spoiler free (come se fosse facile capirci qualcosa!). 

Qui trovate la recensione alle prime due stagioni.

TRAMA 

Per i neofiti, Dark parla dei misteri che avvolgono la cittadina tedesca di Winden, coinvolgendo quattro famiglie: i Kahnwald, i Nielsen, i Doppler e i Tiedemann.

All'ombra della centrale nucleare che troneggia sulla città, boschi e grotte celano segreti e misteri inspiegabili. Tutto comincia il 21 giugno 2019, quando Michael Kahnwald si toglie la vita senza una ragione apparente. 

Mesi dopo, alcuni ragazzi spariscono misteriosamente nel nulla. Gli investigatori (tra cui il padre di uno dei ragazzi) analizzano ogni possibile pista, ma scopriranno ben presto che dovranno cambiare approccio: la vera domanda da porsi infatti non è dove siano finiti, ma quando.

                                  

MOOD

Dark è indiscutibilmente uno dei migliori prodotti originali che Netflix abbia sfornato. È una serie avvincente ma anche complessa, soprattutto per gli intrecci fra personaggi e le diverse epoche ritratte (principalmente 1953, 1986 e 2019).

Inizialmente riconoscere i vari personaggi e le loro versioni più giovani o vecchie, seguendo al contempo la trama, potrà risultare difficile, ma è la natura dichiarata della serie e, fidatevi, lo sforzo sarà ricompensato.


Di produzione tedesca, è girata con estrema cura nelle ricostruzioni temporali, recitata in modo ottimo da tutto il cast e ben scritta dall'inizio alla fine.

Forse questa ultima stagione risulterà ancora più complicata da seguire e, a tratti, un po’ troppo verbosa, ma i creatori infine sono riusciti a trovare la chiave corretta per chiudere la serie evitando possibili scivoloni e mantenendo coerenza con l’anima della serie, traghettandola a un finale sensato e anche emotivamente intenso: I fan non potranno che essere contenti!


Per noi è assolutamente tra i titoli da vedere su Netflix, altamente consigliata per:

- chi cerca una serie originale e ben fatta, ma non si spaventa (anzi, si esalta) di fronte alle trame complicate e agli intrighi familiari;

- fanatici delle teorie sui viaggi nel tempo.


Buona visione,


Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento