-->

Salvanima



Autore: Simone Lega

Esiste vita dopo la morte?

Esiste l’anima?

È possibile intrappolare l’anima di una persona e farla vivere per sempre?

Salvanima di Simone Lega (Nero Press Edizioni, 2014) pone proprio questi interrogativi al lettore.

Un gruppo di amici ,geni del computer, ha inventato un programma in grado
di salvare l’anima di coloro che stanno morendo e farla vivere per sempre, all’interno di un computer. Le cose però non sono semplici come sembrano in un primo momento.

Salvanima è un racconto molto breve, si legge in meno di un’ora, ma le cose in ballo sono tante e forti. Lega riesce, nonostante la brevità della storia, a caratterizzare benissimo i protagonisti e la trama; non si perde in descrizioni inutili ma preferisce una scrittura asciutta e ben incisiva.


                 

Nonostante la grandissima gioia per l’esperimento riuscito i protagonisti si troveranno in balìa di dilemmi morali non da poco. Hanno scoperto che la vita dopo la morte e l’anima sono reali e tangibili; cosa farne di queste scoperte che cambieranno il mondo? Cosa farne moralmente e fisicamente?

Per l’argomento trattato mi ha ricordato molto la serie tv Amazon Prime Upload (2020)di cui vi ho parlato qualche tempo fa; la trama è molto diversa ma il concetto di base sulla vita dopo la morte i avvicina molto.

Salvanima è un racconto ben scritto, ben calibrato e strutturato; e un grande plauso a Nero Press che riesce sempre a pubblicare racconti di grande qualità e originalità.

Qui il libro

Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento