-->

Il Gladiatore



Regia: Ridley Scott

IL GLADIATORE

Un film che è storia nella storia. 

Il Gladiatore di Ridley Scott è un Kolossal vecchio stampo, di quelli che molto difficilmente rivedremo mai su schermo nei cinema. Vincitore di 5 Oscar è
entrato nell’immaginario collettivo di ognuno di noi per le scene memorabili e le frasi ad effetto che tutti sappiamo ripetere a memoria se c’è lo venisse chiesto. 

La storia che il regista inglese ci racconta si svolge Nell'anno 180 d.C., il valente generale Massimo Decimo Meridio guida l'esercito romano alla vittoria durante la guerra contro i Marcomanni in Germania, guadagnandosi ancora di più la stima dell'anziano imperatore romano Marco Aurelio

Quest'ultimo, gravemente malato e sentendosi prossimo alla fine, non accetta il proprio figlio Commodo come proprio successore, considerandolo inadatto al ruolo, e designa il generale Massimo, vedendovi il figlio che avrebbe voluto avere al posto di Commodo: Marco Aurelio intende affidargli il compito di ripristinare la repubblica restituendo il potere al senato, ovvero al popolo romano, come avveniva prima dell'avvento dell'età imperiale. 

Una regia che dà sfogo della bravura di Scott la notiamo notevolmente nelle battaglie, come quella in apertura del film o quelle dentro il Colosseo, che sono spettacolari e da manuale. 



Un cast grandioso con Russell Crowe vincitore dell’Oscar come migliore attore nei panni di MassimoJoaquin Phoenix candidato ma non vincente (purtroppo) nei panni dello spietato Commodo figlio di Marco Aurelio interpretato da Richard Harris

La computer grafica ancora oggi risulta molto credibile nonostante proprio quest’anno cada il 20 anniversario dall’uscita al cinema. 

Il Gladiatore per molto tempo è stato il mio film preferito in assoluto è ancora oggi resta saldamente nelle sfere alte delle pellicole che apprezzo maggiormente. Complice anche il fatto di essere un amante della storia (sopratutto antica e sopratutto Romana). 

Un film che vedrei e rivedrei instancabilmente fino alla fine dei miei giorni perché, almeno per me, c’è davvero poco al suo livello.

Fateci sapere sotto cosa ne pensate del film mi raccomando!

Al mio segnale scatenate i commenti!!

Buona visione,


Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento