-->

Yohnna e le Lacrime di Israfil



Autore: Andreina Grieco

TRAMA

Chi amerebbe mai un uomo maledetto? Yohnna accarezza l’idea di farsi una famiglia, ma la presenza costante del Jinn Horèb lo spinge a tenere tutti lontano, per paura che scoprano il suo segreto. Horèb cerca di tenere a bada il vizio di uccidere e continua la sua opera di protettore del Deserto. Lo scontro con un’entità molto più forte di lui lo costringerà di nuovo a misurarsi con i suoi limiti. Per salvare il bambino che vorrebbe adottare da una setta satanica, Yohnna dovrà stipulare un nuovo patto con Horèb e sarà obbligato a scrutare nella parte oscura di se stesso. Ma chi ci guadagnerà veramente da questo patto?


COMMENTO

Ho iniziato a leggere questo libro con molto piacere poiché già avevo letto il primo volume e mi era piaciuto davvero tanto. Rispetto al primo questo mi è piaciuto molto di più, perché l'avventura che ha dovuto affrontare il protagonista stavolta mi ha appassionata maggiormente.

Anche in questo volume troviamo quell'ambientazione che mi aveva fatta innamorare, da mille e una notte.

Mi è piaciuto il fatto che in questo volume si veda la crescita del protagonista e il suo nuovo modo di rapportarsi con Horèb. Comunque per chi non lo sapesse Horèb è un Jinn.

L'avventura che dovrà affrontare Yohnna in questo romanzo sarà quella della città Abr’al-nabìdh, dove vengono fatti dei sacrifici umani. Molti vanno in questa città per farsi curare solo che poi succedono delle cose abbastanza particolari. Ovviamente Horèb, da padrone dei sette deserti, non può far succedere una cosa simile, quindi dovrà intervenire e Yohnna (anche se spinto da altri motivi) andrà con lui.

Di questo romanzo mi è piaciuto anche il fatto che ci sia più componente rosa, quindi abbiamo più personaggi femminili.

Mi è piaciuto molto come l'autrice abbia descritto i nuovi personaggi. Un esempio sono Shakara e Jinan. Non mi dilungo a parlarvi di Yohnna e Horèb poiché alla fine sono personaggi che già c'erano, mentre voglio parlarvi dei nuovi. Jinan mi è piaciuta davvero tanto, è una ragazza forte e tenace. Mi ha davvero colpito il suo personaggio, infatti nelle parti in cui c'era ero molto felice di leggere. Shakara nonostante sia molto cattiva ha il suo perché che attrae il lettore, è un personaggio che dona il suo qualcosa alla storia. Mi è dispiaciuta un po' la fine che ha fatto anche se era cattiva, però non vi spoilero altro.

Per finire vi voglio parlare del finale del libro che davvero mi è piaciuto tantissimo. All'inizio c'è stato un momento che ero tipo COSA?!, poi quando ho capito quello che in realtà stava succedendo l'ho apprezzato tantissimo visto che si è chiuso il cerchio.

Ve lo consiglio? Sì soprattutto se avete letto il primo, e se non lo avete fatto cosa aspettate a recuperarli entrambi?

Qui il libro
Giudizio complessivo: 9.5

Grazie per l'attenzione,


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento