-->

Voces (2020): La Recensione del Film



Regia: Ángel Gómez Hernández 

Sentire delle voci non è mai un buon segno, e a volte possono essere molto pericolose.

BREVE SINOSSI

Una famiglia si trasferisce nella nuova casa, una grande villa situata in campagna. La vita sembra trascorrere serena fino a quando Eric, il figlio della coppia, inizia a sentire delle strane voci. I genitori pensano che sia solo la fervida immaginazione del bambino, ma non immaginano minimamente che un’inquietante presenza vive nascosta nella loro casa e sopravvivere non sarà affatto semplice.


ANALISI E PARERE PERSONALE

Voces è un film del 2020 di genere horror diretto da Ángel Gómez Hernández, ed è stato rilasciato in esclusiva sulla piattaforma streaming Netflix.

Il film trasporta immediatamente lo spettatore in una grande villa tetra nella quale Daniel, Sara ed Eric si sono appena trasferiti. Tutto sembra procedere bene fino a quando il piccolo Eric inizia a sentire delle strane voci. Daniel e Sara, pensando che sia solo il frutto dell’immaginazione del loro figlio, non prendono molto sul serio la questione. La famiglia non sa però che un’oscura entità infesta la loro casa e tutto ciò che vedono, percepiscono e sentono potrebbe essere una bugia molto pericolosa.


Dopo questa breve premessa, analizziamo quali sono gli elementi che costituiscono questo prodotto:

1.Trama. La trama risulta ben costruita e anche originale in alcuni punti. Riesce a mescolare una serie di elementi diversi, i quali combaciano perfettamente tra loro, ogni tassello va al suo posto man mano che si procede nella storia e ogni dubbio viene sciolto a tempo debito. Lo spettatore è letteralmente e totalmente rapito da ciò che sta guardando ed è metaforicamente sequestrato dall’ansia e dalla tensione che la pellicola riesce a produrre scena dopo scena. Il film, inoltre, non da un attimo di tregua e, soprattutto in certe sequenze, colpisce con una violenza incredibile lo spettatore e lo scuote nel profondo, lasciandolo senza parole. A volte la trama può risultare un po’ lenta, ma di certo non è affatto un grave problema in quanto la stessa non cade mai nel banale;

2.Personaggi. I personaggi sono ben costruiti, delineati e riescono a trasmettere una serie incredibile di emozioni che vanno dalla paura, al terrore e al dolore più straziante. E’ possibile non creare un legame empatico con ognuno di loro in virtù di ciò che stanno vivendo, e lo spettatore inevitabilmente si sente parte integrante del film iniziando a provare le medesime emozioni e sensazioni;

3.Prova recitativa degli attori. La prova recitativa degli attori è buona e soddisfacente anche se, secondo il mio parere, la recitazione poteva raggiungere un livello di qualità superiore. Non è assolutamente un aspetto negativo, anzi, dico solo che poteva essere meglio perfezionata, ma nel complesso è buona;

4.Ambientazione. L’ambientazione è uno degli elementi di forza del film, il quale contribuisce senza dubbio a trasmettere un senso sempre più crescente di ansia e di paura. Ogni elemento è curato in ogni minimo particolare e, grazie a questo, sembra proprio di essere in quella immensa villa tetra, sembra di sentire l’aria pesante che caratterizza quel luogo sia sulla pelle che ne polmoni.


Voces è un film che funziona secondo me ed è un buon prodotto. La pellicola riesce con bravura a mescolare una serie di elementi molto diversi tra loro, andando così a costruire un’opera che riesce ad entrare con prepotenza nello spettatore, spaventandolo, lasciandolo triste e intontito alla fine della visione. 

Ne consiglio la visione agli amanti dell’horror specialmente, in quanto non è un prodotto adatto a tutti a causa del tema affrontato e di alcune scene che potrebbero, come dire, disturbare. 

E adesso, come sempre, voglio lasciarvi con un mio consiglio miei cari amici: quando acquistate una nuova casa, informatevi sul suo passato ed effettuate delle ricerche molto approfondite…il luogo dei vostri sogni potrebbe tramutarsi improvvisamente in un incubo ad occhi aperti!


PUNTI DI FORZA

-Trama
-Personaggi
-Ambientazione
-Ansia e tensione crescenti

PUNTI DEBOLI

-Nulla di particolarmente rilevante


Buona visione,


Trailer


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento