-->

Sotto Terra



Autore: Ivan Braidi

Altro giorno e altro libro-game digitale e anche questo made in Infinity Mundi, nella collana Arkham Legacy. 

Dopo avervi parlato de Il Fantasma di Azzurrina, questa volta il libro che ho giocato per voi è Sotto Terra di Ivan Braidi. Un libro nettamente diverso dal precedente sia come storia che come pubblico di riferimento.


TRAMA

Pensate di svegliarvi in un cunicolo buio, non sapete DOVE siete e non ricordate nemmeno CHI siete. L'unica cosa che sapete è che avete in tasca uno strano idolo e che dovete riuscire a salvare la pelle in ogni modo possibile.


A differenza di Azzurrina qui non ci sono punti da assegnare alle proprie abilità, ma inizierete a giocare subito completamente immersi nell'atmosfera del libro. Ed è proprio l'atmosfera il punto di forza di questo libro: claustrofobica, buia, misteriosa, cupa. Un'atmosfera che mi ha dato le stesse sensazioni che avevo vissuto leggendo Il Pozzo E il Pendolo di Poe. Quell'atmosfera pressante e soffocante che ti rimane addosso e la puoi toccare con mano. La storia pur essendo molto breve è ben congegnata, e strutturata. 

Sotto Terra è uno di quei libri-game in cui si muore e si muore tante volte prima di trovare la chiave di volta decisiva per la sua soluzione.

Le mie impressioni sul libro sono le stesse che avevo avuto per il libro-game precedente: mi piace il supporto digitale, le immagini sono meravigliose, la giocabilità stupenda e il prezzo irrisorio.

Il libro-game completo costa solo 0,99€ (non c'è una versione demo gratuita del libro) e si può giocare infinite volte. 

Ve lo consiglio? Assolutamente sì, per il piccolo prezzo ne vale assolutamente la pena. L'ho adorato molto di più del precedente anche perchè era più consono al mio gusto personale e alla mia età.


Buon gioco, 


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento