-->

Il Bosco Di Dering Wood




Noto anche come la foresta delle urla, è situato nel Kent, Gran Bretagna, tra i villaggi di Smarden e Pluckley.  

Pare sia tra i boschi più infestati del Regno Unito per via di numerosi testimoni che hanno raccontato di aver udito terribili urla provenienti dalla foresta e di aver sentito passi e sussurri nei giorni caratterizzati da forte nebbia.  

Si narra che questa foresta, sia abitata dai fantasmi delle persone che si sono smarrite al suo interno.  

In particolar modo, stando ai racconti degli abitanti del posto, sono noti i fantasmi di un colonnello dell'esercito del XVIII secolo, morto suicida, e di un bandito catturato dagli abitanti del villaggio e decapitato.  

Per via delle sue molteplici apparizioni e manifestazioni di fenomeni paranormali, la foresta è stata oggetto di studi scientifici: il fisico britannico Josephson ha studiato il fenomeno per anni durante la sua attività di ricerca presso il Cavendish Laboratory per il Mind-matter unification project)
                     
                         

IL MASSACRO DI DERING WOOD

La mattina del Primo Novembre 1948 venti persone, di cui undici bambini, vennero ritrovate prive di vita. I corpi disposti in maniera da creare una pila, privi di ferite o possibili tracce. 

Durante la notte di Halloween, alcuni abitanti del posto, dichiararono di aver visto strane luci provenienti dal bosco. 

Il medico locale, non riuscì a determinare la causa della morte e, poco dopo, la polizia chiuse il caso, concludendo che la morte era avvenuta per avvelenamento da monossido di carbonio. 

Nel 1964, l'investigatore privato Robert Collins riaprì il caso, cercando di risalire a nuove verità interrogando gli abitanti della zona, riguardo uno sconosciuto culto religioso nel villaggio di Smarden. 

Misteriosamente, l'investigatore morì in un incidente stradale l'anno seguente. 


CURIOSITÀ 

Il bosco di Dering Wood fu sede di un altro mistero. 

Cinquant'anni dopo, esattamente il 31 Ottobre del 1998 (sempre durante la notte di Halloween), quattro studenti universitari stavano visitando la foresta, quando scomparvero all'improvviso. I loro corpi non vennero mai ritrovati e dopo tre lunghe settimane, la polizia dichiarò chiuso il caso.  

Entità, rapimenti alieni, gruppi di persone appartenenti ad un movimento o delle sette? Chi c'è dietro a queste misteriose scomparse?

Andreste a visitare questo bosco o luoghi simili durante la notte di Halloween? 


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento