-->

Sei Ancora Qui (I Still See You)



Regia: Scott Speer

Quando il regno dei morti si mischia con quello dei vivi è difficile capire chi realmente è con noi e chi non lo è.

BREVE SINOSSI

Uno strano ed improvviso evento fa entrare il mondo dei morti in quello dei vivi, distruggendo la barriera che li separavano. Le anime dei morti, i redivivi, entrano nella quotidianità dei vivi, ripetendo all’infinito le azioni che stavano svolgendo prima di morire. 

Dopo un lungo periodo di pacifica convivenza, un redivivo cerca di mettersi in contatto con Ronnie, la quale è convinta che le vuole fare solo del male. La ragazza non immagina minimamente che sta per imbattersi in qualcosa molto più grande di lei, si ritroverà a lottare duramente per la sua vita e dovrà scoprire la verità che si cela dietro il cataclisma che si è verificato.

 

ANALISI E PARERE PERSONALE

Sei Ancora Qui – I Still See You è un film del 2018 di genere thriller, fantascientifico e drammatico, diretto da Scott Speer (Step Up Revolution, Il Sole a Mezzanotte – Midnight Sun). Il film è tratto dal romanzo Break My Heart 1000 Times di Daniel Waters

Il film inizia con il presentare la sua protagonista Veronica, Ronnie per gli amici, interpretata da una bravissima Bella Thorne. Il mondo è stato colpito da uno strano cataclisma, l’evento, il quale ha distrutto la barriera che separava il mondo dei morti da quello dei vivi.

Le anime dei morti, chiamati redivivi, convivono con le persone vive, ma non possono in nessun modo entrare in contatto con questi ultimi e ripetono costantemente e all’infinito l’ultima azione che stavano svolgendo prima di morire. Dopo anni di pacifica convivenza, un redivivo riesce a mettersi in contatto con Ronnie, la quale però è convita che le vuole fare del male. La ragazza non sa che sta per essere catapultata in una situazione molto pericolosa, dove nulla è come sembra e la verità potrebbe solo ferire molte persone.

La pellicola, dopo una fase iniziale nella quale introduce i suoi protagonisti, trasporta lo spettatore in un mondo tutto nuovo, nel quale è quasi impossibile identificare chi è reale e chi non lo è. 


Analizziamo con ordine quali sono gli elementi chiave del film:

1. Trama. La storia che viene raccontata risulta molto interessante e ben costruita, anche se a volte il ritmo è un po’ lento. Il film riesce a mescolare molto bene vari generi come il thriller, il drammatico, il fantascientifico. Lo spettatore è totalmente catturato da ciò che osserva e cerca di scrutare ogni minimo indizio per scoprire la verità insieme alla protagonista Ronnie. C’è da dire, inoltre, la trama non risulta mai banale e mai noiosa;

2. Personaggi. I vari personaggi che si incontrano nel film sono ben costruiti e caratterizzati, soprattutto la protagonista Ronnie. Con quest’ultima è possibile creare un vero e proprio legame empatico molto forte, grazie appunto alla sua caratterizzazione, al suo modo di fare e alla sua forza d’animo nel voler scoprire a tutti i costi la verità;

3. Prova recitativa degli attori. Gli attori coinvolti nella pellicola regalano una buona prova recitativa ma, secondo il mio parere, la migliore prova la regala l’attrice Bella Thorne.

Sei Ancora Qui – I Still See You è un film che mescola saggiamente e con bravura vari generi e riesce a incollare lo spettatore allo schermo per tutta la sua durata. La pellicola riesce, inoltre, a trasmettere a chi la guarda una serie di emozioni, riuscendo tra l’altro a penetrare in profondità dentro lo spettatore. E’ un film che una volta finito di vedere lascia qualcosa e il significato che vuole dare è molto forte. Ne  consiglio vivamente la visione senza dubbi e vi assicuro che ne rimarrete piacevolmente sorpresi. Un consiglio, però ve lo voglio dare miei cari amici…non abbiate paura dei morti ma bensì dei vivi, a volte sono loro la vera minaccia.


PUNTI DI FORZA

- Trama
- Personaggi
- Attrice protagonista Bella Thorne

PUNTI DEBOLI

- Nulla di particolare


Buona visione,



Trailer
                     


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento