-->

Chernobyl


Ideatore: Craig Mazin
Regia: Johan Renck

RECENSIONE

Miniserie targata HBO sul disastro nucleare accaduto a Chernobyl in Ucraina nell'aprile 1986.

La serie è un vero pugno nello stomaco, un macigno che ti tiene incollato al divano fino all'ultimo episodio. Riesce a spiegare anche i passaggi più complessi in maniera chiara e comprensibile, si capiscono i motivi tecnici del disastro e si capiscono soprattutto i motivi umani. E i due sono strettamente connessi. 

Viene fuori tutta l'incompetenza, l'avidità umana e le menzogne imposte dall'alto per nascondere spiacevoli verità, per insabbiare ciò che potrebbe danneggiare l'immagine di uno stato. Viene anche mostrato il prezzo pagato dagli uomini comuni, alcuni dei quali, nel loro piccolo, furono dei veri eroi. Quindi oltre al colpo nello stomaco è anche un bel colpo al cuore. Che viene proprio stritolato dalle immagini e dalla informazioni che si ricavano da questa serie. Insomma se volete informarvi su quanto è accaduto in quel periodo, questa miniserie è semplicemente perfetta.


Piccola parentesi: molti hanno paragonato questa miniserie a Breaking Bad, definendola migliore. Sinceramente mi sembra una cosa sciocca e inutile. È come mettere a confronto un documentario con un film d'azione. Sono due cose diverse, su due piano diversi, su argomenti completamente diversi. Breaking Bad è la serie tv per antonomasia, 5 stagioni in crescendo di pura poesia visiva, con una trama e un'evoluzione dei personaggi impeccabile e ineccepibile. 

Questa è una miniserie di 5 episodi su un avvenimento realmente accaduto, molto poco romanzata e il più attinente possibile a ciò che è successo. Il suo intento è esplicitamente quello di rendere giustizia alle migliaia di vittime (anche se non se ne ha una stima certa) della catastrofe. È quasi una docuserie per certi versi. Quindi paragonarle non ha molto senso. Senza dubbio però sono entrambi due prodotti di pregevolissima fattura. Due opere di artigianato della serie tv, qualitativamente eccelsi e destinati a fare storia nei loro rispettivi generi.

Giudizio complessivo: 8.5
Buona visione,



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento