-->

Il Tempo Non è Mai Abbastanza


Autore: Irene Stasi

TRAMA

Alice lavora in una clinica veterinaria, ha ventisei anni, una sorella di nome Beatrice e tanta voglia dell'unica cosa che invece non può avere: la vita. Succede sempre così: amiamo le cose che non tornano indietro. 

Capita con le occasioni quando si perdono, con l'amore quando scappa, ma anche con il tempo quando ci dicono che non è abbastanza. Come si trasforma la vita di una ragazza giovane, quando diventa a scadenza? Ha più valore il tempo che c'è, o quello che manca? Ma soprattutto, davanti alla morte, come si fa a lasciare spazio anche al coraggio di amare? 

Irene Stasi ci racconta di come tutto può cambiare, di come a volte le lacrime ricoprano il sorriso e di come le cose belle possano comunque accadere. Perché a volte è inevitabile soffrire, ma a modo suo, l'amore ci salva sempre.


COMMENTO

Quando ho iniziato a leggere il libro sapevo già che sarei arrivata alla fine con le lacrime agli occhi.

Ed è stato proprio così, Irene Stasi è una scrittrice in grado di commuovere il lettore e donargli tante emozioni con i suoi libri. Infatti questa non è la prima volta che mi commuovo leggendo un suo libro poiché mi è successo anche con A Due Passi Da Te (che vi stra consiglio).

Tornando a questo libro, la trama mi ha da subito affascinata e nonostante le 400 pagine in 4 giorni l'avevo già finito. La storia di Alice mi era entrata nel cuore e volevo sapere ad ogni costo come sarebbe andata a finire.

La lettura è scorrevole e mai scontata o noiosa. 

I personaggi sono ricchi di sfaccettature ed ognuno e importante per la storia di Alice.

Lei è la nostra protagonista e tramite il suo personaggio vivremo la paura del tempo, che purtroppo non è mai abbastanza. Questo personaggio mi ha emozionata ma anche fatta ridere, la sua forza è d'ispirazione e mi sono vista molto nel suo carattere.

Beatrice e Carlotta sono due persone diverse, hanno due personalità forti e senza di loro per Alice non sarebbe stato così facile. Mi sono piaciute davvero molto perché rispecchiano un amore genuino e che supera tutti i confini. 

Alex è un principe azzurro e anche se lui non apprezzerebbe questa definizione è davvero così. Falco, Angela, Rosi e Leo sono personaggi di sfondo rispetto agli altri, ma hanno il loro perché nella storia.

Il finale è davvero triste però secondo me è proprio così che doveva andare, e l'autrice è riuscita a incastrare ogni tassello così che alla fine ogni personaggio dimostri di avere il suo posto all'interno della storia.

Ve lo consiglio? Si è un libro che fa emozionare, che ti fa riflettere sulla vita e sul tempo che non deve essere sprecato.

Lo consiglio davvero a tutti, anche perché Irene Stasi con le sue storie ti incanta.

È una delle autrici che più mi piace perché ogni suo libro ha il suo perché ed il suo stile mi fa impazzire.

Giudizio complessivo: 10
Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento