-->

A Due Passi da Te





TITOLO: A Due Passi Da Te

AUTORE: Irene Stasi

GENERE: Narrativa

PREZZO: € 15


TRAMA

Emma, una ragazza di appena vent’anni, ha già sulle spalle un peso grande: quello di una famiglia costretta a spostarsi ripetutamente da una città all’altra. Brillante studentessa di astrofisica, deve destreggiarsi tra mille incombenze, traslochi, due adorabili fratellini e il suo inseparabile gemello Jacopo. Ma la “ragazza con la valigia” sente, in realtà, di non aver mai vissuto una vita vera, un’esistenza tutta sua, e porta dentro al cuore un peso sempre più opprimente a cui non riesce a dare forma. Forse è il rapporto diffcile con sua madre, famoso cardiochirurgo? La separazione dei genitori? O la mancanza di radici e affetti veri? Emma gode però di una sola certezza: l’amore infinito di e per suo padre che la porta in un mondo totalmente nuovo, quello della meravigliosa Parigi, dove riuscirà forse per la prima volta, a trovare se stessa.


COMMENTO

Parlando della parte tecnica questo libro è veramente scorrevole, ed è di facile comprensione. E' scritto in prima persona dal punto di vista di Emma (la protagonista), però verso la fine ci saranno altri Pov's.

Mi è piaciuto molto il modo in cui l'autrice giostra i suoi personaggi, il modo in cui li rende importanti e il modo in cui ognuno di essi completa pezzo per pezzo la storia.

Il racconto parla di questa ragazza che invece di godersi la sua giovane età deve occuparsi dei suoi fratelli come se fosse una “madre”, ma soprattutto non può creare legami con i suoi coetanei poiché, come se fosse un pacco ,viene trasportata da un luogo ad un altro.

Infatti lei si denomina “La ragazza con la valigia”, però forse stavolta il trasferimento a Parigi sarà una bella svolta.

In questo libro noi con la protagonista viviamo una crescita che la porterà all'amore e al perdono, una crescita che la protagonista, pur comportandosi come un adulta, non ha ancora fatto.

Però non è tutto rosa e fiori e con molta sincerità devo dire che all'inizio mi sono chiesta più volte dove volesse andare a parare, in breve non capivo il concetto principale della storia.

Comunque questo è un libro pieno di emozioni e colpi di scena.

Inoltre il finale è qualcosa di magnifico, non lascia l'amaro in bocca come altri libri poiché ha un significato.

Tirando le somme consiglio a tutti di leggere e dare una possibilità a questo libro poiché l'ho trovato veramente bello.

VOTO: 8.5

Ciao a tutti e buona lettura,





Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento