-->

Il Sapore Di Una Rosa Blu


Autore: Aurora Hazizaj

TRAMA

La vita di Annett sta cambiando per sempre: salire su quel volo, che da Los Angeles la porterà in Florida, significa chiudere un capitolo che, per quanto doloroso, ha rappresentato fino ad ora tutto il suo mondo, per aprirne un altro che al momento è incerto e nebuloso. 

Soprattutto considerando che d'ora in avanti dovrà pensare alla creatura di poche settimane che porta in grembo, frutto di un amore finito nel peggiore dei modi e che l'ha segnata nel profondo. 

Tra l'amarezza legata al passato e l'incertezza che ancora avvolge il suo futuro, la ragazza giunge a Miami, dove incontra Arnold, un medico che si prende subito cura di lei e con cui stabilirà presto un forte legame di amicizia. Lo stesso accade con Eliot e suo fratello Mike, un bimbo affetto da autismo trasferitosi da poco tempo in città assieme alla sua famiglia. 

Attraverso la sua voce che si alterna a quella della ragazza nella narrazione il lettore entra in contatto con un mondo apparentemente complicato e inaccessibile, ma in realtà nutrito da sentimenti sinceri e immediati. Sarà proprio il legame con Mike a donare ad Annett la consapevolezza di riuscire a ricominciare da zero e la certezza di diventare, un giorno non molto lontano, una buona madre.

Parallelamente si fa strada nel suo cuore la possibilità di aprirsi nuovamente all'amore e la speranza di costruire, finalmente, la famiglia che ha sempre sognato.


COMMENTO

Il libro affronta una tematica importante, cioè il rapportarsi con una persona affetta da autismo. Difatti uno dei personaggi principali è il dolce Mike un bambino affetto da questa malattia.

Insieme a lui scopriremo le varie sfaccettature di questa condizione e apriremmo gli occhi su quello che potrebbe provare un bambino affetto da autismo.

Il libro è scritto davvero bene è molto scorrevole e non annoia mai.

Ci sono un susseguirsi di colpi di scena, che rendono la lettura coinvolgente ed interessante.

Come si capisce già dalla trama, in questo libro si intrecceranno due storie, quella di Mike e la storia di Annett una giovane ragazza che scappa verso Miami per fuggire dai suoi problemi.

Mi piaciuto molto il fatto che si alternassero i punti di vista a seconda dei capitoli. Difatti un capitolo è scritto dal punto di vista di Annett ed uno da quello di Mike.

Questo in alcune situazioni mantiene alta l'attenzione del lettore, visto che la fine del capitolo ti lascia sulle spine.

I personaggi che ci accompagneranno durante la lettura sono: Mike, Annett , Eliot e Arnold.

Mike, come ho già detto, è affetto da autismo, è un bambino dolce, simpatico ed è sempre sincero non come noi “normali”.

Annett è una ragazza dal cuore grande che nonostante sia stata ferita è pronta ad aprire il suo cuore. Mi è piaciuto molto il suo rapporto con Mike.

Eliot è il fratello maggiore di Mike , è un personaggio davvero dolce e ironico. Il rapporto che ha con suo fratello è davvero speciale ed emozionante.

Arnold è davvero dolce ed altruista, non si è fatto problemi nell'aiutare Annett; anche se spesso si mostra arrogante, anche lui ha un cuore grande.

Il finale mi ha davvero sconvolta, non me lo aspettavo che il libro finisse così, infatti non vedo l'ora di poter leggere il sequel.

Ve lo consiglio? Certo che si è, un libro davvero ben fatto e molto emozionante.

Giudizio complessivo: 9
Alla prossima recensione,



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento