-->

Anche Noi L'America


Regia: Cristina Henríquez

"CASA" cosa significa? "CASA" è quella spiaggia inconfondibile tra mille, quei sapori e speciali delizie che sforni con amore e gusti circondato da chi, come te, li considera unici.
"CASA" è uscire senza la paura di perdersi e parlare la stessa lingua.
"CASA" è quel pezzo di cuore che la vita ti fa lasciare per inseguire un sogno, fuggire da una guerra, dimenticare una violenza o cercare un'istruzione adeguata per figli speciali.

Questa è la storia dei Rivera di Panamá, Benny del Nicaragua, Milhutas del Guatemala, Solis del Venezuela, Fito del Paraguay e tanti altri come loro che hanno speso tutto per raggiungere il Delaware, Stati Uniti, per rincorrere sogni.

Accolti con diffidenza, discriminati, emarginati, circondati da persone indifferenti alle loro battaglie personali.

In questa corsa per la salvezza e la ricerca di un lavoro spicca Maribel, figlia di Alma e Arturo Rivera.

Tutti la guardano. È così bella...Ma quando le si parla, il desiderio scompare per cedere il passo alla derisione, ai bisbigli, alle aggressioni. Maribel è speciale, deve ricominciare tutto da capo. Nessuno la comprende. Lei non risponde con coerenza.

Soltanto Mayor riuscirà a farsi strada tra i suoi silenzi facendola nuovamente sorridere.

Un libro commovente.

Storie di milioni e milioni di vite che abbandonano la propria terra col passo rivolto al futuro e il cuore nostalgico rivolto verso "CASA". Soli, in costante lotta con quel mondo che li etichetta per ciò che i media comunicano facendo quindi di tutta l'erba un fascio. Ma è anche la storia di un amore che supera ogni barriera, che non necessita lunghe frasi, vestiti firmati o popolarità. Un amore fatto di silenzi, un quaderno, sorrisi, musica e patatine fritte. Un amore semplice, delicato, prezioso che nemmeno la disabilità fermerà.

Un libro MERAVIGLIOSO.

Buona lettura,





Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento