-->

L'Isola Delle Anime


Autore: Piergiorgio Pulixi

"Sa die de sos mortos" (il giorno dei morti), non è ancora giunto e quindi Dolores è ancora viva.

Ne è certo l'ispettore capo della Polizia di Stato Moreno Barrali. Un uomo che non vuol far spegnere gli ultimi giorni che gli rimangono senza aver risolto quei casi da anni archiviati e rimasti insoluti: dossier "Delitti rituali 1975-1968".

Un uomo deriso, allontanato, considerato pazzo. Un uomo che non dimentica.

Donne prone, le mani legate, coperte di velli di pecora non tosati e sul volto una maschera lignea di fogge animalesche con lunghe corna bovine.

Sgozzate.
Dieci anni sono trascorsi da quel ritrovamento. Era la notte "Sa die de sos mortos".

Ed è nella Sardegna della Barbagia minuziosamente descritta nella sua profondità, nelle sue tradizioni, diffidenze e contrasti che due ispettrici, con passati dolorosi, si troveranno ad occuparsi di strani rituali insieme all'ostinato Barrali.

Donne che non si fidano, allontanate dalle precedenti mansioni per trascorsi burrascosi.
Donne tenaci, fragili.

Un giallo della linea Nero Rizzoli che è riuscito a tener ferma la mia attenzione e viva la curiosità sino all'ultima pagina.

Ben scritto. Pulixi riesce a farvi sentire là, in quella terra aspra, preziosa, misteriosa attraverso l'uso di dialoghi in dialetto sardo.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento