-->

The Field Guide To Evil


Regia: Vari Registi



RECENSIONE

Antologia horror con episodi diretti da registi di varie nazionalità (alcuni dei quali con all’attivo film di buon successo, altri mai sentiti), che nel complesso si merita una sufficienza. Come spesso accade ci sono cortometraggi più efficaci ed altri piuttosto deludenti, per cui vale la pena analizzarli uno per uno.

The Sinful Women of Höllfall – Diretto da Severin Fiala e Veronika Franz (Austria). 

Una ragazza sperimenta che a volte il detto "tira più un pelo di f..." può far incazzare qualche demone bigotto (il cosiddetto Trud in questo caso).

I registi sono quelli di Goodnight Mommy, la stoffa c'è e si vede, il corto risulta intrigante e ben girato. Alla fine ci rimani un po' cosi, ma nel complesso la visione è gradevole. Voto: 6.5



Haunted by Al KarisiThe Childbirth Djinn - Diretto da Can Evrenol (Turchia). 

Una neo mamma dovrà cercare di salvare suo figlio da un demone malvagio.

Cortometraggio carino, troviamo un po’ di sangue, alcune inquadrature sono piuttosto suggestive e il finale piace. D'altronde il regista è quello di Baskin. Voto: 7



The Kindler and the Virgin - Diretto da Agnieszka Smoczynska (Polonia) 

Un uomo prova la tattica di mangiare dei cuori umani per vincere le sue battaglie, ma qualcosa andrà storto.

Abbastanza disgustoso all'inizio ed interessante come idea; promette bene, ma poi si perde per strada cadendo nel dimenticatoio. Pasticciato, voto: 5



Beware The Melonheads - Diretto da Calvin L. Reeder (Usa) 

Una famiglia se ne va in vacanza in una tranquilla località di campagna, ma fa presto conoscenza con bambini non esattamente amichevoli.

Non eccelso dal punto di vista tecnico, ma piuttosto simpatico con i bambini dalle teste giganti che non dispiacciono e un bel finale amaro. Voto: 6.5



What Ever Happened to Panagas the Pagan? - Diretto da Yannis Veslemes (Grecia) 

Alcuni ubriachi trovano un goblin e decidono di portarlo "nel buco", infierendo su di lui in ogni modo.

Corto piuttosto fuori di testa, ma pure involontariamente grottesco, oserei dire ridicolo. Sicuramente uno dei peggiori. Voto: 5



Palace of Horrors - Diretto da Ashim Ahluwalia (India) 

Un uomo proprietario di un circo vuole impadronirsi di alcune creature che si trovano in un palazzo in mezzo alla foresta indiana.

Episodio che fa propria la frase “a voler troppo spesso si finisce male”, curioso e con un discreto assembramento di creature bizzarre anche se poco sfruttate. Giusta la fine pensata per l'impresario. Voto: 6


Nocturnal Breath - Diretto da Katrin Gebbe (Germania) 

Un Drude, spirito maligno bavarese, decide di infastidire due fratelli.

Cortometraggio anonimo e piuttosto imbarazzante, non si salva quasi nulla. Direi senza dubbio il peggiore del lotto. Voto: 4


The Cobblers' Lot - Diretto da Peter Strickland (Ungheria) 

Due fratelli calzolai cercano di corteggiare in tutti i modi la figlia del re. Non finirà benissimo.

Corto molto pregevole che si rifà ai film muti e finisce nel modo giusto. Sicuramente uno dei migliori. Voto: 6.5


Facendo una media aritmetica dei vari giudizi, sarebbe 5,8, ma un 6 di stima se lo merita.

Buona visione,



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento