-->

Matrix Reloaded


Regia: Lana Wachowski, Lilly Wachowski


RECENSIONE

Proseguiamo con la recensione di Matrix, portandovi questa volta il secondo film ovvero Matrix Reloaded, sempre scritto e diretto dai “fratelli” Wachowski.

La trama del film racconta dei ribelli, guidati da Neo l'Eletto, hanno 72 ore per salvare Zion, la città segreta, l'unica scampata al controllo delle macchine, ultimo baluardo dei rifugiati liberi da Matrix: 250.000 sentinelle, una per ogni abitante della città, sono pronte a distruggere l'ultima porzione di genere umano che non si è ancora piegata al Programma. Morpheus ha una fede incrollabile nella profezia e in Neo, l'unico in grado di porre fine alla guerra...


Keanu Reeves ritorna nei panni di Neo l'Eletto, ma i tempi, da quando ha ingurgitato la pillola rossa, sono decisamente cambiati; il film è molto più pieno di azione adrenalinica con effetti speciali mozzafiato, scene sfarzose, talvolta travolgenti come per esempio quelle che garantiscono un grande ed inedito spettacolo, come ad esempio lo scontro tra Neo ed i cloni dell'agente Smith e la fuga di Trinity e Morpheus

La trama è sicuramente inferiore al primo film; stavolta i “fratelli” Wachowski si concentrano di più sull’azione e la spettacolarità, a discapito appunto di una sceneggiatura solida come lo era quella del primo Matrix. Interpretazioni sempre grandiose da parte degli attori principali.


Film che mi piacque all’epoca e che ancora oggi mi affascina molto, nonostante le grosse critiche che anche questo secondo film ha ricevuto negli anni.

Volente o nolente siamo di fronte ad un lavoro tecnico incredibile dei fratelli Wachowski che all’uscita nei cinema era d’avanguardia e dopo quasi vent’anni resta sinonimo di eccellenza pura.

Voi cosa ne pensate invece? Fateci sapere!!! 

Buona visione,




Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento