-->

Age Of Dinosaurs


Regia: Joseph J. Lawson


TRAMA: Una società elabora una speciale tecnologia di rigenerazione. Sceglie di applicarla ai dinosauri, nonostante le nefaste conseguenze viste in Jurassic Park. Ovviamente i dinosauri scappano dall'esposizione invadendo la città di Los Angeles. Un ex vigile del fuoco impegnato nei soccorsi si troverà davanti a un'emergenza ancora più grande da risolvere: salvare la figlia adolescente. 


Beh, come già avrete letto nella trama, questo film si rifà molto a Jurassic Park, essendone un mockbuster. E chi avrebbe potuto produrre un mockbuster di un film così famoso, se non la cara vecchia amata Asylum?

La Asylum infatti ci mette ancora lo zampino, mostrando tutte le sue qualità, soprattutto nella realizzazione dei dinosauri che, stranamente, sono stati creati con una CGI migliore degli altri suoi film

I personaggi recitano benino per gli standard dei B-movie (soprattutto un attore che sembra un misto tra The Rock e John Cena, con la differenza che questi due messi insieme hanno meno espressioni facciali di questo attore) e sono anche molto convinti di quello che fanno, tranne qualcuno che si vede che si è pentito di recitare in questo film.


L'azione in questo film non manca per niente, con inseguimenti pazzeschi ed esplosioni che farebbero invidia anche a Michael Bay

Ritornando al discorso Jurassic Park, ci sono delle scene che mi hanno fatto sorridere in quanto riprendevano pedissequamente quelle di Jurassic Park, in particolare la scena della cucina con i due velociraptor. Ma non solo vengono riprese queste scene, infatti i personaggi ripetono due volte la parola giurassico quasi come se sapessero di essere all'interno di una parodia e questo è riconfermato dal fatto che in una scena il John Hammond della situazione dice "Più sicuro di un parco a tema", riferimento al Jurassic Park appunto. 

In conclusione, se amate la saga di Jurassic Park, guardate questo film, anche solo per farvi due risate. 

Giudizio complessivo: 7
Buona visione,




Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento