-->

La Guerra Degli Scrittori


Autore: Kempes Astolfi


" Qual è la differenza tra un ragazzino come me ed un vecchio come te?"

Questa é la domanda che Ethan rivolge a Ryan e si divertirà a non dare la risposta e voi resterete sulle spine fino alla fine.

Se c'è un libro che vi terrà sulle spine é proprio La Guerra Degli Scrittori.
È un intreccio di storie tutte collegate tra loro.

Ci sono due ambientazioni che caratterizzano questa storia: Ellicott City 1988 e New York City 1975. Ci sono tanti elementi che predominano nel romanzo oltre all'adrenalina, la suspance, la curiosità , sono presenti la musica, un walkman e una macchina da scrivere ovviamente.

Questa è la storia dell'assistente sociale Connie, la quale dovrà imparare a fare i conti con un passato troppo presente.

É la storia di Ryan, il quale ha preferito invece, sotterrare il suo passato e raccontare la bizzarre vicende di due arroganti scrittori Robbie e Bill, i quali affronteranno "la guerra degli scrittori". 

Noi lettori ci immedesimeremo in Ethan, un ragazzino vivace ma soprattutto curioso che vuole sapere a tutti i costi come va a finire questa guerra a colpi di scrittura.
Perché a colpi di scrittura? Perché la guerra degli scrittori é proprio questo: due scrittori che si metteranno alla prova, dovranno scrivere dei racconti in condizioni estreme, dovranno spogliarsi della loro arroganza e affidarsi alla loro abilità.

Perciò mettetevi comodi e lasciatevi trasportare dalle parole di Kempes Astolfi.

Ogni termine é scelto accuratamente in modo che si creino le immagini nella vostra testa e vi facciano immergere in queste infinite ed intrecciate storie.

Ve lo consiglio tantissimo!

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento