-->

Favola Di New York


Autore: Victor LaValle

La storia di padri, madri, figli. 
Il valore di una famiglia, la bellezza e la preziosità di un figlio, la fiducia negli amici...
E poi, tutto scompare nel nulla, sprofonda gettando al vento sogni, speranze.

In una New York sfavillante, piena di vita, luci e grattacieli, c'è una realtà che voi non immaginereste mai.
Perché uomini e donne impazziscono? Perché operano con violenza per poi scomparire nel nulla? Chi scatta foto ai bambini al parco all'insaputa di tutti per poi farle dissolvere in un batter d'occhio? 
Ogni ora non è più sicura, tutto ciò in cui si credeva improvvisamente si dissolve. E quelle frasi inquietanti "Non è il nostro bambino?"

Un romanzo distopico che tiene col fiato sospeso sin dalla prima pagina, dove dietro ad un viso amico si nasconde un mondo sommerso e chi credevi ti amasse sembra ora essere un'inquietante macchina distruttrice.

Guardate meglio, non soffermatevi ad osservare i grattacieli, guardate oltre...C'è molto altro proprio sotto ai vostri occhi.

Sono rimasta ipnotizzata da questa lettura che stimola fortemente l'immaginazione e porta in luoghi di cui nessuno conosce l'esistenza. Ritengo possa essere amata da tanti perché unisce la particolarità della fiaba con suspense, misteri, magie, sentimenti e follia.

Buona lettura,



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento