-->

La Strada


Autore: Cormac McCarthy 

Solo una strada.
Il resto é distruzione. 
La natura é devastata, case abbandonate che cedono sotto il peso della neve e marciscono.

Tutto é silenzio, abbandono.
Gli uccelli non esistono piu, il sole é sotto troppi strati di cenere per poter essere visto.
Cadaveri disseminati ovunque carbonizzati, mutilati, sciolti nell'asfalto un tempo incandescente, mangiati, decapitati.

Un bambino ed il suo papà camminano in mezzo a questa desolazione con un carrello della spesa e tutto ciò che riescono a trovare per sopravvivere.

Non é un libro dell'orrore, é una possibile realtà post-apocalittica

Non si sa bene cosa sia successo, forse una bomba nucleare, forse lingue di fuoco dallo spazio. C'è solo da sopravvivere alle bande di cannibali e cercare qualsiasi cosa possa tenere in vita, scaldare...

Un libro forte, ci vuole coraggio e nervi saldi per non lasciarsi spaventare.

Potrebbe accadere anche a noi, la fine del mondo... Dove sopravvivere significa essere morti.

Buona lettura,



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento