-->

Ci Pensa Il Cielo


Autore: Liliana Onori 


TRAMA

Hope, ragazza ribelle di una famiglia nobile irlandese, entra a far parte del movimento delle suffragette. Coraggiosa ma inesperta, stringe una pericolosa amicizia con l'attivista Ashling, mentre si innamora del suo stesso nemico, il poliziotto Jude bello e orgoglioso, incaricato dal governo di sedare le ribelli.

Ma il destino ha in serbo per la tenace Hope altre sorprese, il mare riporta a casa un fantasma del passato, di un amore che non è stato dimenticato. Ci Pensa Il Cielo è l'atteso sequel di Come Il Sole Di Mezzanotte e ci riporta indietro nel tempo e nello spazio per farci vivere un'altra intensa storia d'amore e di passioni. 


COMMENTO

Anche oggi per prima cosa volevo ringraziare l'autrice di questo libro per avermelo inviato gratuitamente.

Il libro è il sequel di Come Il Sole Di Mezzanotte, ma non è il continuo di quella storia poiché è tutt'altra storia ma alla volte viene ricordata qualche scena del primo libro quindi è importante averlo letto.

Ritornando a questo libro, la protagonista è Hope che vuole diventare una suffragetta e per questo suo desiderio sarà costretta a scontrarsi con situazioni pericolose.

Durante questo suo percorso si innamorerà della persona più sbagliata, cioè un poliziotto che combatte il movimento.

Questo libro affronta un tematica molto seria, i diritti delle donne. Anche se questo libro è romanzato il messaggio viene trasmesso forte e chiaro, le donne sono uguali agli uomini.

Un altro messaggio importante è che la giustizia non è la legge. Questo perché la legge è fatta da uomini che possono anche essere ingiusti.

Un esempio lampante di ciò è che le donne non avevano il diritto al voto, per la legge era giusto ma per tutte le persone con un briciolo di cervello è sbagliato.

Questo come il primo libro ci fa ricordare quanto siamo fortunate noi donne ad essere nate in un epoca dove le discriminazioni vanno pian piano diminuendo e dove siamo libere di amare chi vogliamo e decidere per noi stesse.

Il linguaggio usato in questo libro è semplice e scorrevole, vi sono alcuni colpi di scena che rendono la lettura appassionante.

In alcune pagine troviamo anche delle immagini e mi piace moltissimo come idea.

Tutti i personaggi di questo libro hanno un carattere definito e durante la lettura si sono evoluti superando le loro paure, però ci sono anche personaggi che sembra che siano andati indietro invece che avanti.

Ve lo consiglio? Si

Giudizio complessivo: 9.5
Buona lettura,


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento