-->

Scelgo Me


Autore: Angela Bianchi 


È inutile combattere contro noi stessi.
Imporsi di essere ciò che non si è nascondendo a tutti i costi i propri sentimenti.
Il Dolore è parte di noi...Possiamo cambiare paese, attività, compagnie, ma prima o poi busserà sempre alla nostra porta.

É silente.
É l'acqua che piano piano corrode e spacca i ponti.

Jayla è splendida, ricca, l'avvocato più richiesto di Boston ed ottiene tutto ciò che desidera.
Dispotica, arrogante, aggressiva...Inavvicinabile. . 
Il passato? Da nascondere a se stessa, 
Il presente? Da dilaniare. Combattere. Sfidare. 
Il futuro? Vuoto.

Ma quando la luce lascia spazio alla notte, il suo pianto è assordante. Solo lui può avvicinarsi, solo lui può coccolarla, proteggerla...Perché i fratelli gemelli si completano, si capiscono, si salvano.

Ma quanto può durare questo "fuggire da se stessi" ? 
Una lettura che ricorda a tutti quanto sia impossibile vivere nelle tenebre, con la maschera di una fasulla invincibilità quotidianamente indossata. 

Ci sarà sempre qualcuno che prima o poi nella vita creerà una crepa e farà crollare quella barriera liberando demoni, ma dando la possibilità di rinascere.

Lettura molto descrittiva e melodica.
Famiglia, amore, dolore, forza, rinascita i temi principali. Libro non breve, con personaggi interiormente come tanti di noi, ma con una vita ed una fisicità un po' da eroi e da sogno.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento