-->

Amore Mio Come Sei Cambiato


Regia: Francesco Alberoni, Cristina Cattaneo

L'amore.
Una matassa ingarbugliata di emozioni che sfuggono.
Un punto iniziale irriconoscibile che si sviluppa silenzioso, ci afferra per il collo e, puntando i suoi occhi nei nostri... Ci sbatte e blocca al muro.

Una fine che spesso non si afferra, che stringe il cuore in una morsa e, nonostante i tentativi di guarigione, si rimane in balia di tormentati "perché?!"

E cosi ci si siede, si appoggia l'intrico di sentimenti sul tavolo e si prova a trovarne la soluzione. 
Ce la fate oppure le vostre dita s'intrecciano inesorabilmente nel tentativo di sciogliere i nodi?

Nessun problema. 
Aggiungete due sedie.
Francesco Alberoni (studioso di movimenti collettivi e sentimenti umani) e Cristina Cattaneo (psicologa, PhD in comunicazione) saranno ben felici di sedervi accanto ed aiutarvi nell'intricato mondo dei sentimenti incompresi.

Con loro analizzerete tutte le sfumature dell'amore, ne percorrerete evoluzione nel tempo e nella società, scandaglierete l'innamoramento distruttivo, costruttivo, l'esclusività, le difficoltà di riconoscimento e le diverse diramazioni: dominio, possesso, infatuazione erotica, instabilità emotiva, il sesso, la manipolazione, la gelosia, l'addio, il dolore e... Il mal d'amore.

Si, perché il mal d'amore esiste
Non è simbolico. Ascoltiamoci, lasciamoci aiutare perché di crepacuore si...Si può morire.

Una lettura che aiuta a fare luce sul mondo maschile e femminile, accompagnata da esempi concreti tratti anche da tanti suggerimenti di lettura quali "L'Animale Morente" (Roth), "Ballata di Ogni Donna" (Jong) e diversi film.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento