-->

Tag


Regia: Sion Sono

TRAMA

Mitzuko è un'apparente tranquilla ragazza nipponica, la sua vita sono le sue amiche.
Tuttavia si ritroverà a vivere vicende assurde e grottesche, dovrà tentare insieme alle sue amiche di dare un senso a tutto ciò che la circonda e che le succede.

RECENSIONE

Allo stile action di Sion Sono, qua addirittura anche splatter, sinceramente mi ci devo abituare.
Una meravigliosa sceneggiatura, piena di educazione sociale e morale. Penso che Sion Sono ami definire se stesso un educatore, oltre che un regista.

Come in altri film del regista nipponico anche qui è tutto femminismo: pochissimi attori maschi, i quali interpretano personaggi totalmente negativi e violenti.


Bello come Sion Sono abbia strumentalizzato la piuma come segno caratteristico del film (quando si vede una piuma qualcosa sta per accadere), così come per tutto il film viene strumentalizzata Mitzuko, oltre al fatto che la piuma che vaga in giro potrebbe essere un riferimento a Forrest Gump, mentre Mitzuko che si sdraia sui petali rossi di rosa sembra richiamare fortemente American Beauty (con il quale presenta analogie anche a livello tematico).

Da rilevare anche una trama frammentata che si sviluppa però da un unico punto.
Ci si pongono domande filosofiche, "Siamo come il Gatto di Schrodinger?" "Siamo in balia degli altri, di una divinità?" "Quanto influiscono su di noi le scelte altrui?".

Il tema principale tuttavia penso rimanga il femminismo: la donna ridotta all'atto sessuale, oltre a essere utilizzata come vero e proprio gioco.

OTTIMO FILM
OTTIMA SCENEGGIATURA

Consigliatissimo film (ha alcune scene splatter un po' disturbanti, avvisati!)

Buona visione, 



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento