-->

True Detective 3



Regia: Jeremy Saulnier, Daniel Sackheim, Nic Pizzolatto.

Ed eccoci alla terza stagione di True Detective;
Avevamo già ampiamente omaggiato la prima stagione della serie tv in questa recensione e volutamente omesso di recensire la seconda per rispetto degli attori (non era degna di essere guardata); per la terza stagione il nostro caro Nic Pizzolatto (scrittore e regista) ci regalerà un' altra volta delle belle emozioni.

La struttura della nuova stagione rispecchia quella della prima.

La storia si svolge su tre linee temporali differenti che si intrecciano con maestria senza causare danni allo scorrere degli eventi e senza disturbare la comprensione dello spettatore, il genere è chiaramente il medesimo il thriller/poliziesco.

Gli attori protagonisti sono: Mahershala Ali, Stephen Dorff, Carmen Ejogo.


All'altezza delle loro parti, sia i protagonisti sia i personaggi secondari creano un buon prodotto, la storia è interessante e coinvolge in tutte le puntate senza mai annoiare. 

Trama: 2 bambini in bicicletta si allontanano per giocare e non faranno mai più ritorno.

Ai nostri eroi toccherà cercare i responsabili del rapimento.  


Forse, ma scrivo forse, il finale potrebbe non piacere a qualcuno, potrebbe essere giudicato troppo banale, ma se si riflette bene non c'è motivo perché venga riconosciuto questo difetto che da parte mia non riscontro. Sicuramente hanno evitato l'ennesimo finale scontato.

Magari si potrà dire che non ha soddisfatto pienamente?
Mah!
Volevate un colpo di scena? 
Non è questo il caso, decidete voi, io ho apprezzato e osannato abbastanza.

La terza stagione vale. 

Godetevela!

Cris

Trailer





Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento