-->

La Trasparenza Del Camaleonte


Autore: Anita Pulvirenti


Carminia non sopporta inutili chiacchiere, sorrisi accondiscendenti, complimenti consolatori, convenevoli telefonici e vorrebbe un mondo fatto di vibrazioni, dove i suoni striduli e l’inquinamento acustico la lasciano finalmente in pace e in cui si cammina a piedi scalzi, silenziosi, delicati, come quello dei camaleonti.

Il suo è un mondo a parte, dove tutti la tengono a distanza e ridono alle sue spalle, perché sembra irraggiungibile con quei modi distanti, gli sguardi sfuggenti e quella programmazione quotidiana ossessiva, dove si esce di casa solo dopo otto rintocchi, dove ogni giorno ha una precisa alimentazione e i vestiti vengono meticolosamente preparati secondo un preciso schema. 

Una ragazza apparentemente forte, scortese, che nasconde però un mondo di paure, fobie che non le danno pace, che la portano a tapparsi le orecchie quando i clacson si fanno insistenti​ e così resta sola, in silenzio, ad osservare quel mondo così diverso, chiassoso e crudele nei suoi confronti protetta da un’impenetrabile corazza per proteggersi dagli imprevisti. 

Per tutti è «​ strana​ », ma nessuno sa, compresa lei stessa, che ciò che l’afferra alla gola, le blocca le gambe e la fa tremare in mezzo alla gente​ è un disturbo autistico importante, poco conosciuto e denominato Sindrome di Asperger

E quando, finalmente, inizierà a conoscere la propria condizione attraverso un lungo percorso e con l’aiuto di Rebecca, bambina decisamente incalzante, riuscirà anche a prendere per mano se stessa, il suo mondo che inizia a vacillare, quel passato col quale mai ha fatto i conti e riuscirà a vedere tutto sotto una nuova luce che ha il sapore di serenità. 

Una lettura delicata, profonda ed importante per conoscere questa sindrome poco conosciuta, ma che riguarda più persone di quanto crediamo.

Buona lettura,




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento