-->

Fortezza Europa-Londra


Autore: Marco Zamanni


Oggi vi parlo di un libro un po’ diverso dal solito, perché Fortezza Europa-Londra non è un libro “normale”, ma un libro-game; ed è anche un libro-game non classico (ma di questo ne parleremo più avanti).

Quello che l’autore, Marco Zamanni, vi chiede, è di mettervi nei panni di un poliziotto, Jay Huey, che vive e lavora a Londra. L’unica cosa che sappiamo è che la storia avviene in un futuro, più o meno vicino a noi, altamente dispotico e alla limite della corruzione totale. Jay dovrà risolvere un caso, o meglio voi nei panni di Jay dovrete risolvere un caso, e ogni vostro pensiero, movimento e azione avrà una sua conseguenza.

Per “giocare” a Fortezza Europa non servono dadi e non ci sono calcoli difficili da fare; vi basteranno solo dei segnalibri (fisici o digitali in base al supporto che sceglierete per la lettura) e la vostra memoria. L’autore vi chiederà di ricordare, contrassegnandole in grassetto, determinate parole, luoghi, persone che serviranno per le vostre indagini; oppure eventi che potrete decidere se ignorare o no. 

La bellezza di questo libro, oltre alla trama più che mai attuale, è la sua costruzione. Non ci sono scelte giuste o sbagliate, ma solo le VOSTRE scelte, il libro non vi sbatterà fuori quando farete scelte diverse ma avrà sempre un finale, diverso in base al vostro modo di giocare. Potrete decidere se agire secondo la coscienza e il carattere del vostro giocatore oppure no, se seguire una pista piuttosto che un’altra. Potrete rileggerlo mille volte e avere sempre storie differenti.

Io il libro l’ho giocato in ebook su kindle ed è stato di una comodità e fluidità assoluta, anzi forse più comodo della versione cartacea, perché non dovrete fare avanti e indietro tra le pagine. 

Fortezza Europa è un bel libro-game, sia che ne siate appassionati, sia che non lo siate.

Buon divertimento,


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento