-->

Downtown Abbey


Ideatore: Julian Fellowes

Raccogliamo l'invito delle amiche di nonsocosa_leggere, recensendo una serie acclamata dalla critica e amata dal pubblico, al momento disponibile interamente su Amazon Prime Video.

TRAMA 

Ambientata negli anni '10-'20 del '900, narra le vicende della famiglia Crawley, nobili proprietari della tenuta di Downton Abbey. La storia ha inizio quando il capofamiglia, Lord Grantham, apprende della morte dell'erede di Downton nel naufragio del Titanic. 

Lord Grantham ha infatti 3 figlie femmine, che non possono ereditare la tenuta. Con la propria ricchezza a rischio, la famiglia deve fare i conti con le evoluzioni della società, nonché con i venti di Guerra che cominciano a spirare.

Alle vicende dei Lord, vediamo intrecciarsi le vite di altri discreti abitanti di Downton, i domestici.



MOOD

Il racconto di Downton Abbey si svolge su due piani paralleli (ma non troppo): quello dei nobili e quello della servitù. Tra questi due mondi esiste però un rapporto di mutuo rispetto e gentilezza, per non dire affetto. 

La serie ha il pregio di mostrare due anime diverse della società dell'epoca, con le loro differenze, problematiche e i punti di contatto tra loro. 

Magnificamente ricostruita nei costumi e nelle scenografie, terrà incollati allo schermo i fan dei drammi storici. 

Impossibile poi non menzionare Violet, la Contessa Madre, interpretata dall'impareggiabile Maggie Smith (la Mcgranitt di Harry Potter) che, con le sue ciniche battute, dà un twist fresco alla narrazione.


QUANDO E CON CHI VEDERLO

(Restrizioni da Coronavirus permettendo 😣) Con la mamma o con le amiche, all'ora del the (con il latte come da tradizione inglese, sia ben chiaro!)

Buona visione,



Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento