-->

L'Animale Che Mi Porto Dentro


Autore: Francesco Piccolo

Ed è con questa lettura che si segue l'evoluzione psicologica e sessuale del maschio contemporaneo.

Un percorso in continua evoluzione, sofferto, combattuto. La ribellione nei confronti di regole dettate dagli adulti, coperture della parte primordiale di tutti noi e la realizzazione di un'età in cui è indispensabile fare parte di un gruppo, essere ammirato, cercato, invidiato.

Fasi che si trasformano, desideri e impulsi da comprendere. Sentirsi dire "prima o poi capirai" davanti a uomini che inseguono ragazze svedesi. L'iniziazione ai film erotici dove zie, mamme degli amici e professoresse attivano la fantasia degli adolescenti desiderosi di realizzare tali scene nella realtà.

Processi mentali e linguistici, sentimentalismo e animalità che accompagnano la vita visibile attraverso immaginari erotici.

Stereotipo e l'io vero quanto sono diversi? E ci si trova a chiedersi quale delle due opzioni sarebbe stata la scelta senza condizionamenti esterni.

Ed è così che infine si vive, come in un palazzo in continua ristrutturazione e binari paralleli: realtà e immaginazione sui quali saltare all'occorrenza.

Movimenti, elaborazioni mentali, sentimenti e contraddizioni in questa lettura che ci aiuta a comprendere il maschio e i suoi meccanismi.

Buona lettura,


Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento