-->

Sport: Biraghi salva l'Italia dalla Serie B, a Chorzow finisce 0-1



Cristiano Biraghi : ecco il marcatore del gol di cui l'Italia aveva un sacco bisogno.

L'Italia non vinceva, in una partita ufficiale, dal 9 Ottobre del 2017 contro l'Albania.
Questa sera gli azzurri guidati da Mancini sono stati molto offensivi e hanno creato tanto in attacco, salvo però non trovare il gol.
Il trio d'attacco Bernardeschi, Insigne e Chiesa creano, ma non riescono a battere Szczęsny.
Al 80' Mancini azzecca il cambio: esce Bernardeschi, autore di una buona gara, ed entra l'unico centravanti presente in panchina, Kevin Lasagna. Insigne al 92' batte il corner sul primo palo, spizzata di testa di Lasagna sul secondo palo per Biraghi che butta dentro la palla del match.
Ora l'Italia giocherà a Novembre contro il Portogallo per provare a vincere questo difficile girone (servirà solo la vittoria agli azzurri).

Cosa manca all'Italia in vista di Novembre?
Un centravanti. 

Questa sera all'Italia, con la quantità di occasioni create, mancava un centravanti capace di buttarla dentro. Il trio leggero Bernardeschi, Insigne, Chiesa è ottimo ma manca di cinismo sotto porta, anche perché mancano di quel tipo di caratteristiche classiche da centravanti. 

Ma l'Italia ha un centravanti? 
Il primo nome a cui pensiamo è Immobile, il secondo Balotelli. 
Immobile, per me, non è un centravanti, ma una seconda punta. 
Balotelli, invece, sarebbe il centravanti perfetto, ma in questo momento è fuori forma. 
In una partita come quella di stasera dove le occasioni non mancano, l'Italia non ha un uomo che finalizzi tutto il lavoro. 
Guardandoci le spalle, che centravanti abbiamo per poter segnare? 
Belotti: per me ora non è da nazionale 
Zaza: vedi alla voce di Immobile 
Eder e Gabbiadini: idem come sopra. 
Per me la soluzione, da convocare e provare come subentrante, è Pavoletti. 
Il bomber rossoblù è un giocatore in grado di segnare su ogni colpo di testa ed è capace di tenere su la squadra in caso di difficoltà. 
Lasagna questa sera ha stupito col suo assist, ma fin' ora all'Udinese non aveva sta giocando bene. Un altra soluzione può essere Inglese, per esempio. 
Sono giocatori di non altissimo profilo, ma sicuramente con uno di questi tre stasera avremmo vinto 3-0.
Per cui, secondo me, a Novembre se giocheremo con un centravanti saremo in grado di vincere con il Portogallo. 

Promosso il centrocampo, con una bella partita del trio Barella, Verratti, Jorginho. Bene anche Donnarumma. 
Insomma questa Italia finalmente convince e questa vittoria scaccia una crisi che sarebbe stata profonda in caso retrocessione. 


Davide Poggi

Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento