-->

Dio Esiste E Vive A Bruxelles




Regia: Jaco Van Dormael


Arrogante, presuntuoso e meschino è il Dio raccontato nel film Dio Esiste E Vive Bruxelles. Rintanato nel suo appartamento con la moglie e sua figlia (Gesù se l’è data a gambe), gode ad infliggere 
punizioni e sfighe agli uomini attraverso il suo PC.
La piccola Ea decide di averne abbastanza ed organizza la sua fuga, con un piccolo aiuto del fratello maggiore, non prima di averla combinata grossa per vendetta contro il padre. La missione sarà sconvolgere la routine delle sofferenze inflitte dal padre al genere umano; per far questo la ragazzina dovrà trovare sei nuovi apostoli...

La regia è bellissima, ricorda molto quella del Il Favoloso Mondo Di Amelie
le scene, i colori ed i dialoghi, surreali ed onirici, rendono la storia ancora più entusiasmante. I personaggi, ben interpretati, sono interessanti ed originali come tutto il film. 

L’idea che a Dio poi ritorni un po’ del male che ha volutamente sparso nella vita degli uomini è davvero un toccasana per lo spettatore.


Consigliatissimo, da vedere con vostro cugino prete ;)




Giudizio complessivo: 8.8
Buona visione e alla prossima,

Recensissimo



Trailer




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :