Il Messaggero



Regia: Peter Cornwell



Trama iniziale
Un ragazzo gravemente malato costringe suo malgrado la famiglia a trasferirsi in una nuova casa più agevole per raggiungere l'ospedale dove è

tenuto in cura. La scelta della nuova abitazione non sarà delle più felici, infatti fin da subito il protagonista, particolarmente sensibile, percepirà altre presenze poco amichevoli..



Recensione critica
Nel genere non è neanche malaccio, qualche colpo al cuore me lo ha dato (anche se io non faccio testo, mi basta anche una porta che si apre e si chiude e a momenti svengo). Storia interessante e un filo originale, anche se si regge in piedi su molti clichè consolidati. Tuttavia lo spessore e credibilità del film e la solidità registica si tengono ben distanti dal recente L'Evocazione - The Conjuring; Cornwell si è poi cimentato in Mercy.



Consigliato a tutti gli amanti delle case infestate; sconsigliato a chi cerca l'horror pieno di sangue.


Giudizio complessivo: 6.3
Buona visione e alla prossima,

Bikefriendly



Trailer




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😏: