-->

La Cena - Herman Koch


di Herman Koch 


Ambientazione: una cena, due coppie, argomenti banali e generici per intrattenersi, fino alla definizione della reale situazione che li ha portati a incontrarsi, che si palesa pagina dopo pagina: l'omicidio che i figli delle due coppie hanno compiuto 
ai danni di una senzatetto, e la successiva gestione di questo reato da parte dei genitori. 
Cinismo, violenza, menzogna e una media borghesia amorale e interessata solo a se stessa sono gli aspetti che maggiormente emergono da questo romanzo, che però non è riuscito a convincermi fino in fondo. A tratti il libro scorre lentissimo, pur nel suo esiguo numero di pagine, e diventa quasi noioso.


La trama ha un ottimo potenziale ma mi è mancata quella suspance che poteva portare a un finale più originale, insieme anche a uno sviluppo meno pasticciato e più drammatico.

E' comunque un testo sconvolgente, per il tema trattato e soprattutto per queste figure genitoriali così malate, che generano necessariamente figli malati, e lascia davvero l'amaro in bocca. 

Ma non mi ha comunque convinta granché.


Simona Olivieri




Visita la nostra pagina Libri per vedere se trovi qualcos'altro di tuo interesse ;)




Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui ;) :