-->

Animali Fantastici – I Crimini Di Grindelwald


Regia: David Yates

RECENSIONE

Ehm...No...Io...No. Sono rimasto davvero deluso. Mi aspettavo davvero tanto da questo film; l'hype mi aveva letteralmente devastato, sia perché il primo l'ho adorato, sia perché sono affezionatissimo al magico universo di Harry Potter

Ebbene, il secondo Animali Fantastici è davvero un buco nell'acqua. L'ho visto il giorno stesso della sua uscita e più ci penso più rimango amareggiato. La Rowling ha fatto un pastrocchio. 

Il problema principale de I Crimini Di Grindelwald è la sceneggiatura, che si basa solo ed esclusivamente su colpi di scena fatti male, fan service inutile e sottotrame insignificanti e fastidiose. Fine. Questa è la trama. 

Se poi ci aggiungiamo anche personaggi secondari senza il minimo spessore, senza una minima caratteristica, senza un minimo approfondimento psicologico, SENZA UN MINIMO di utilità, allora sì, è davvero un pastrocchio. Mi spiace ma la Rowling qui ha toppato alla grande, ma non è che io la odi per questo; capita a tutti di sbagliare. Il fatto è che lei è una scrittrice, non una sceneggiatrice, però nel primo film aveva fatto un ottimo lavoro. Qui non so davvero cosa le sia capitato. 

Sono presenti allungamenti di trama che rendono il film davvero lento nella prima parte (allungamenti inutili), che se ci fate caso, sono effettivamente adatti per un libro. Non per un film.

Anche alcuni personaggi principali sono stati trattati un po' meh (Porpentina esiste qui?), tranne Newt, lui lo si ama sempre e comunque e mi piace come lo stanno portando avanti. Eddie Redmayne bravissimo come sempre. 

Il film malgrado questi difetti però, non è totalmente da buttare, perché alcuni personaggi sono davvero notevoli e, lasciatemelo dire, Johnny Depp è fantastico ed il suo Grindelwald, per quel poco che ci è stato presentato di lui, per adesso è meraviglioso (la cosa più bella del film). Pure il giovane Silente di Jude Law mi è piaciuto, anche se il look a lui affidato non mi ha fatto impazzire, però alla fine ci sta dai. 

Il lato tecnico è molto buono; non capisco perché tutti abbiano massacrato la regia che personalmente non ritengo così scandalosa. Gli effetti visivi sono mostruosi e le musiche stupende. 

Qualche scena carina, il monologo finale di Grindelwald da pelle d'oca e scene d'azione che intrattengono a dovere però, non salvano completamente un film che ho ritenuto una delle peggiori delusioni dell'anno. 

Non mi sento di dargli l'insufficienza perché comunque non mi ha fatto schifo, anzi, ai non appassionati di Harry Potter piacerà un casino, ne sono sicuro. Spero che dal terzo film la saga prenda una piega diversa, perché con questo non so, mi hanno un po' ridotto le aspettative per i prossimi capitoli. 

Giudizio complessivo: 6.5
Enjoy,





Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento