-->

Mission Impossible - Fallout


Regia: Christopher McQuarrie
RECENSIONE

Mission Impossible - Fallout è il sesto capitolo della saga, diretto da Christopher Mcquarrie. Ethan Hunt torna in azione con una nuova missione. Questa volta deve recuperare una valigia piena di plutonio ed evitare la morte di milioni di persone. 

Ethan, nel tentativo di scovare John Lark l’uomo che ha finanziato il rapimento di uno scienziato in grado di produrre armi nucleari, si reca a Berlino. Alla fine per salvare i suoi vecchi compagni di squadra compromette la missione. Se vuole recuperare la valigia con il plutonio dovrà collaborare con la CIA. L’agente scelto per questa missione è August Walker, della divisione Attività speciali, interpretato da Henry Cavill. Alla fine Ethan Hunt dovrà collaborare con la CIA per la riuscita della missione. Riuscirà l’IMF ad evitare che l’arma nucleare progettata dallo scienziato rapito venga attivata provocando la morte di milioni di persone? 


Un film adrenalinico, con un Tom Cruise in formissima. Oramai sappiamo che l’attore americano per le scene action non vuole stuntman, ma questa volta si è superato. 

Il miglior Mission Impossible di tutta la saga, anche meglio del precedente Rouge Nation. Ho apprezzato anche l’interpretazione di Henry Cavill che finora veniva identificato come il Superman della DC Comics. Sembrava non potesse interpretare altri ruoli e invece mi ha sorpreso. La Paramount Pictures ha fatto bene a scegliere l’attore inglese come villain doppiogiochista. 

Devo dire che al momento questo è il miglior film action del 2018. Consiglio di andare a vedere il film al cinema. I fan di Tom Cruise potranno rivederlo poi al cinema a luglio quando uscirà l’attesissimo Top Gun 2 a trent’anni di distanza dal primo. 

Al momento la Paramount Pictures non ha parlato di un settimo capitolo della saga. Vedremo se Tom Cruise avrà ancora voglia di tornare nei panni dell’agente dell’IMF Ethan Hunt

Giudizio complessivo: 7.5
Buona visione,




Trailer



Lasciate un commento, oh voi che leggete...
Per non perdervi neanche una recensione, seguiteci qui 😉:

     

Nessun commento:

Posta un commento